giovedì 6 ottobre 2016

Oggi alla radio e passaggio a WordPress

Due comunicazioni veloci.

1) Oggi alle 13.10 potrete sentirmi parlare di Purity su Radio Città del Capo. Ovviamente sarò terrorizzata. 
Ecco il comunicato:

Dopo la lunga pausa stagionale torna La colazione dei campioni in diretta dalle 13 su Radio Città del Capo nella nuova collocazione del giovedì.
Per inaugurare la 5° stagione avremo ospite telefonico una delle più importanti e brave traduttrici italiane Silvia Pareschi con la quale parleremo di PURITY l'ultimo romanzo di Jonathan Franzen uscito per Giulio Einaudi Editore.
Poi novità musicali, notizie dal mondo dei libri e molto altro.
94.700 e 96.250Mhz per Bologna e dintorni
diretta@radiocittadelcapo.it (mail durante la diretta)
3497649289 (sms, WhatsApp, Telegram durante la diretta)



2) Siccome blogger mi ha cancellato non solo il blogroll, ma anche tutti i link esterni (accumulati in anni) alle mie interviste e recensioni, e in più racconta balle tipo "i nostri ingegneri stanno lavorando per risolvere il problema", ho deciso di passare a WordPress, ma non ho la più pallida idea (oltre a non averne né il tempo né la voglia) di come farlo. Qualcuno può suggerirmi chi posso ingaggiare per fare questo lavoro per me?


34 commenti:

  1. Uffa, tutti abbandonano blogspot ... mi sa che mi toccherà presto ... se scopro veloce veloce come si fa ti faccio sapere! Che rottura però ... a me wordpress non piace! Ci ho aperto 2-3 blog di prova, per abituarmi e niente, non mi abituo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che il tenore dei commenti si sta rivelando abbastanza contrario a WordPress, ma forse perché per ora sono tutti utenti di blogger. Io però non posso perdonare questo catorcio di piattaforma che ha cancellato tutti i miei link!

      Elimina
    2. Raga' fatemi sapere se vi traferite a WP. Io lo odio, ma voglio continuare a seguirvi e urge nuovo link. Blogger mi combino una mega merdata 7 anni fa, ma l'ho perdonato.

      Elimina
    3. Be', lo sai che il rancore me lo porto nella tomba hahahah però mi viene tanto più facile essendo che ho solo account con google. Poi, WP mi odia, lo uso per il blog collettivo e non mi fa mai accedere, forse gli stanno sul cazzo le parolacce

      Elimina
    4. Vabbè, se gli stanno sul cazzo le parolacce non ci provo neanche :-D

      Elimina
    5. la mia pw, dopo che me l'ha fatta cambiare tre volte, è un turpiloquio lunghissimo... sarà per quello che mi boicotta'! XD

      Elimina
    6. Haha, anch'io su un account di posta ho una password-turpiloquio!

      Elimina
  2. io sono appena tornata su blogspot dopo un anno di prova su wordpress... all'inizio mi piaceva, ma poi ho iniziato a trovarlo un po' "rigido", non riuscivo bene a gestire quello che volevo fare, che poi non era nulla di che.
    il passaggio non è complicato, io avevo fatto da sola, ma poi avevo dovuto risistemare un sacco di configurazioni.
    In bocca al lupo, facci sapere se cambi davvero!
    chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo se trovo qualcuno che me lo fa, perché io francamente non ho nessuna voglia di perderci tempo. Se poi leggo i vostri commenti, la voglia mi scappa del tutto!

      Elimina
  3. Tienici informate. Non voglio scoraggiarti, ma anch'io, come Chiara e Cecilia, ho aperto il blog su Wordpress ma poi l'ho trovato troppo complicato. Magari sarà questione di farci l'abitudine, ma io ho desistito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che vi terrò informate, se cambio sarete le prime a vederlo ;-)

      Elimina
  4. Ecco che anche tu ti professionalizzi. Tutti quelli che poi creano un sito serio devono prima passare a wordpress che è più simile a un sito serio, meno giocoso: pochi gadget, poche personalizzazioni, pochi colori... lo penso perché quando ho modificato il mio blog e cercavo info sui blog che spiegano l'html, le istruzioni per wordpress venivano messe sempre a parte ed erano più complicate, mentre con blogspot hai il gadget html in cui incolli e via, hai un elenco di elenchi; olè, hai una foto di quando fai una foto. Probabilmente anche i post che importi ti appariranno diversi, io non ti sconsiglio il passaggio, perché per questo motivo l'avrei fatto anche io, ma approvo la tua decisione di affidarti a qualcuno per questioni di tempo, altrimenti scleri ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per adesso non ho trovato nessuno, solo gente che me lo sconsiglia. Però continuano a essere solo utenti di blogger...

      Elimina
  5. Ma dai che te ne vai a fare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché ho preso l'atteggiamento americano: se il servizio non mi soddisfa cambio subito fornitore.

      Elimina
  6. Ti capisco Silvia, ogni tanto Blogger fa dannare anche me...
    Comunque, quando ho bisogno di vedere qualche trucchetto per il blog io mi affido ad Ashley di Nozegraze (https://www.nosegraze.com/), che so per certo si occupa anche di migration da blogspot a Wordpress. Vedi cosa ti dice qui nel contact form, se ti può interessare: https://www.nosegraze.com/project-inquiry/

    E in bocca al lupo per la radio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, grazie, proprio quello che cercavo! Ora faccio come mi consiglia Doc qui sotto, aspetto ancora un po', e se non riappaiono i miei link la contatto.

      Elimina
  7. La speranza di non vederti sparire dalla mia bacheca di Blogger merita almeno un consiglio: porta pazienza. Se tutto va bene, le tue sezioni nella barra laterale dovrebbero magicamente ricomparire, prima o poi (a meno che non le abbia eliminate manualmente tu). Non è la prima volta che qualche elemento va in "crash", ma per esperienza (mangio pane e Blogger) ti posso dire che i problemi tecnici, anche se con flemma proverbiale, li risolvono sempre. Riguardo alla migrazione su Wordpress, concordo con i commenti già postati: non è che poi sia tutto 'sto grande salto di qualità, anzi... In bocca al lupo! Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordissimo! Sono i contenuti che fanno professionale un blog, non la piattaforma ;-)

      Spero tornino tutti i tuoi link, ma so già che non basterà a farti cambiare idea :-(
      E va bene migra pure tu.. io con wordpress ci litigo sempre perché non mi fa commentare col mio account blogspot grrr

      Elimina
    2. @DOC, io mi fido di quello che dici, ma quanto mi toccherà aspettare? E' già passata più di una settimana.
      @Alice, ma no, se tornassero i miei link resterei qui, sai quanti fastidi mi risparmierei? D'altronde i link perduti mi toccherebbe recuperarli tutti anche se passassi a WordPress.

      Elimina
    3. Un premio alla fiducia. Se vuoi riavere i tuoi link, metti 100.000 dollari in banconote da piccolo taglio in una borsa nera e inseriscila nel bidone della spazzatura situato nel retro dello Speakeasy a Eureka, martedì alle 17 ora locale. Vieni da sola e non farne parola con nessuno. Oppure clicca qui:

      https://dl.dropboxusercontent.com/u/251117385/Link-blog-Silvia-P.txt

      :-) Forse manca qualche link (l'elenco è aggiornato al 2 Maggio scorso). Potrai inserirli tramite il gadget "Elenco di link". Per inserire invece la sezione "Blog amici", utilizza il gadget "Elenco blog": dovrai cambiare solo il titolo, perché l'elenco dovrebbe crearsi automaticamente in base ai blog che segui. Se ci sono problemi esprimiti pure. Buon week-end.

      Elimina
    4. Grazie infinite, sei un mago!! Stamattina ho visto nella pagina degli utenti incazzati che a un tizio sono appena ricomparsi tutti i link. Aspetto ancora un po', forse il miracolo si diffonderà. Altrimenti potrò ripartire dai tuoi link, e mal che vada riprenderò il Greyhound per andare a consegnare il riscatto a Eureka.

      Elimina
  8. Io sono rimasta fedele a Blogger, ma ho fatto una ristrutturazione totale del blog (non da sola eh, anzi... il mio contributo è stato del 10%) e adesso tutti mi dicono:"Oh, ma che bello, anche tu sei passata a WordPress" XD

    RispondiElimina
  9. Ma radio città del capo è una delle due radio che ascolto!! Quando sono a casa e non al lavoro... Va beh, ti ascolterò oggi in differita. Tutta la mia comprensione per lo sclero, io i collegamenti ai link li sto facendo da capo pian piano, come una ristrutturazione senza fretta. Non ti sconsiglierò anche io il passaggio a wordpress, ma solo perché non ne ho gli elementi: la vedo una roba così complicata da non prenderla nemmeno in considerazione! Infatti, che tu alla fine lo faccia o no, mi complimento comunque per l'intraprendenza :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ascoltavo sempre radio città del capo quando abitavo a Bologna. L'ho detto anche al conduttore, che è stato molto contento.
      Però il podcast non c'è ancora :-(

      Elimina
  10. Ciao bella! Spero che tu non sparisca dalla piattaforma Blogger: sono una conservatrice nostalgica e poi concordo con quel webmaster - lo è davvero, fidati! - di DOC. In ogni caso ti seguirò in capo al ... web.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fido, mi fido. Anch'io sono una conservatrice nostalgica, e soprattutto pigra!

      Elimina
  11. Uffa, io non riesco a sentire lo streaming di radiocittadelcapo da qui :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetta, non c'è ancora il podcast. Magari quello riuscirai a sentirlo.

      Elimina
  12. Io non ho niente contro WordPress, è che mi viene scomodo commentare perché per praticità sono sempre loggata con l'account del cinema dove lavoro (e ogni volta che provo a uscire e entrare come Ciccola sbaglio la password e sclero).
    L'unica cosa che non sopporto di WP (parlo del .com gratuito) è che non si può modificare quasi nulla. Ti scegli il template e te lo tieni così com'è, non puoi assolutamente mettere mano ai codici, e i widget sono due in croce.
    Se vuoi guarda qui: http://www.ideepercomputeredinternet.com/2014/02/blogger-to-wordpress-blog-import.html Il blog che ti ho appena linkato mi è stato d'aiuto in diverse occasioni, lui è gentilissimo e se gli scrivi ti risponde subito.

    RispondiElimina
  13. Uffa! Ti avevo scritto un commento lunghissimo e sono riuscita a cancellarlo!
    Ci riprovo.
    Io sono sempre dispiaciuta del passaggio a WordPress di un blog che seguo, perché su Wp non riesco a commentare (sono loggata con l'account del cinema dove lavoro e credo ormai di aver dimenticato la password per entrare come Ciccola, ogni volta che la inserisco la finestra si agita per avvertirmi che è sbagliata e mi fa venire il nervoso così rinuncio).
    Detto ciò, WP - quello gratuito .com- a me non piace perché non permette personalizzazioni, ma quelli son gusti.
    Comunque, se hai bisogno, guarda qui: http://www.ideepercomputeredinternet.com/2014/02/blogger-to-wordpress-blog-import.html questo sito mi è sempre stato d'aiuto, e chi lo scrive è sempre molto gentile e risponde a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, in realtà aveva preso anche il primo, ma li ho pubblicati entrambi perché sono un po' diversi :-)
      Anche secondo il sito che mi hai linkato sostiene WordPress non è affatto meglio di blogger, e le istruzioni che definisce facili, per un'imbranata come me sono difficilissime. Comunque almeno ora ho un po' di dritte!

      Elimina