lunedì 27 ottobre 2014

"Lo Sguardo Italiano" e la straordinaria campagna Kickstarter di Sandro Del Rosario

Ne avevo già parlato QUI (ma in inglese), di Sandro e del suo film. Un lavoro incredibile, che ho seguito negli anni con i suoi alti e bassi, gli scoramenti e le ripartenze, la fatica e la speranza.

Una settimana fa Sandro ha lanciato una campagna Kickstarter, per raccogliere i soldi che gli mancano per completare il suo film. Sapete come funziona Kickstarter: se non si raggiunge l'obiettivo prefissato nel tempo previsto, non si riceve niente. L'obiettivo, però, una volta raggiunto, si può superare. Ecco, la campagna di Sandro ha raggiunto il suo obiettivo minimo, $13000, in meno di una settimana. Perché tanta gente lo sostiene e crede nel suo lavoro. La campagna prosegue ancora per tre settimane, e si può continuare a donare per aiutare Sandro a raggiungere i $20000 che gli consentirebbero di finire tranquillamente il suo film.

QUI trovate la pagina Kickstarter del progetto, dove Sandro vi racconta di cosa si tratta. 
Intanto, per darvi un'idea:
"Lo Sguardo Italiano è un film lirico, prodotto in maniera indipendente, una poesia audio-visiva in cui il tema viene rivelato attraverso le emozioni dell'artista e protagonista; il suo amore per le arti, per le tradizioni, per la ricca eredità culturale Italiana, e l'ammirazione per l'architettura ed il paesaggio, sono in conflitto con la desolazione dell'attuale depressione politica, economica e morale dell'Italia contemporanea. 
Lo Sguardo Italiano è un film per tutti gli appassionati dell'Italia, per tutti gli Italiani all'estero e per tutti gli emigrati che condividono un'esperienza simile. Infine e prima di tutto, è un'opera che parla agli amanti del cinema, dell'animazione e della sperimentazione artistica in tutto il mondo.
(...) Lo Sguardo Italiano è un'opera all'incrocio tra film sperimentale e la mia personale ricerca creativa nel campo dell'animazione, e utilizza migliaia di foto dipinte a mano con i pastelli ad olio come materiale principale per la realizzazione del film. Sono necessarie circa 6,000 immagini per l'intero film che avrà una durata approssimativa di 10 minuti. Attualmente restano da completare 1,000 immagini circa.
(...) Durante diversi viaggi effettuati in Italia tra il 2000 e il 2013, ho girato molti video e scattato fotografie di paesaggi, architettura e persone. Dopo aver riesaminato a lungo il materiale girato, seleziono brevissime sequenze (di pochi secondi ciascuna), di cui spesso modifico la composizione e la velocità. Dopodiché le stampo come singole immagini.
Dopo essere state stampate in bianco e nero, tutte le immagini vengono colorate con i pastelli ad olio, ad una ad una, in diversi passaggi. Pochi secondi di girato necessitano di 5 o 6 passaggi di colore, e un mese per essere completati.
Le immagini sono successivamente riprese una alla volta con una fotocamera digitale, assemblate e ottimizzate con un un programma di montaggio. La colonna sonora sarà costituita da una combinazione di suoni originali e altri manipolati, dalla voce e dalla musica."

Date un'occhiata al video, vedrete che meraviglia.

19 commenti:

  1. È un lavoro notevole e poetico, dalle immagini che ho potuto vedere. Bello lo spazio che hai dato. Io lo definisco un gesto nobile, anche se può apparire démodé. Speriamo che grazie al crowdfunding molti artisti riescano a realizzare e regalarci i loro lavori-sogni. Un augurio di cuore anche a Sandro Del Rosario... ci serve camminare nel colore di questi tempi. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Démodé, certo, la lentezza, la cura, la dedizione. Ma andiamo a cercare quello che inferno non è, tra l'inferno dei viventi (cit.).

      Elimina
  2. Sarà sicuramente stupendo!!

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Un duro lavoro che spero possa dare i risultati che merita.
    La tecnica con i pastelli ad olio l'adoro. Su fotografia in bianco e nero poi... andrei a dargli una mano ....Bellissima!
    Ciao Silvia!

    RispondiElimina
  4. Innanzitutto GRAZIE alla carissima Silvia Pareschi per questa sulla bella introduzione al mio lavoro e alla mia campagna su Kickstarter. E grazie anche a tutti quelli che hanno già letto, osservato e commentato! Certo che ho bisogno di aiuto, venite pure tutti che vi recluto!!!
    Scherzi a parte, ci sono tanti modi per dare una mano e un segno di stima al mio lavoro su "Lo Sguardo Italiano": potete diventare backers su Kickstarter (abbiamo ancora 23 giorni davanti!), parlarne con i vostri amici e amiche, seguire le notizie sulla pagina del film e quella facebook, e appoggiare l'arte e gli artisti in generale! Proprio come fa la vostra amica Silvia da tanto tempo (se ne e' pure sposato uno…e che artista!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandro, complimenti! Che meraviglia! Gia' solo il suono delle campane e l'immagine iniziale mi hanno aperto il cuore. (Non e' che hai bisogno di manodopera? Io mi metto a disposizione per colorare ;)
      E grazie Silvia per averci introdotto a questo lavoro.

      Elimina
    2. sono felicissimo di avere tutta quest'ammirazione! Vorrei che magicamente mi curasse da tutti i malesseri :) Avrei bisogno si' di manodopera, ma per fare cose molto meno piacevoli del colorare (almeno per me)…tipo gestire i social media!!! Ah!ah! Battute a parte, il viaggio del colore lo devo fare da solo. Sarebbe impossibile dire a qualcun altro come farlo, ed e' la parte cha amo di piu'. Peccato che sono mesi che non ci metto le mani ormai…MA GRAZIE a tutto il vostro sostegno durante questa campagna tornerò presto all'opera! :)

      Elimina
  5. Bello! So bene il lavorone che c'è dietro ad ogni secondo di animazione, complimenti!

    RispondiElimina
  6. Vado a vedere! Che meraviglia :-)

    RispondiElimina
  7. Complimenti a Sandro Del Rosario e brava tu a promuovere l'iniziativa artistica!

    RispondiElimina
  8. Molto intenso e soprattutto giusto da sostenere. Ho sparso la voce, Silvia, come da te augurato. Darò il mio contributo. In bocca al lupo a Sandro e all'Italia...

    RispondiElimina
  9. Diffondo subito: è una meraviglia!

    RispondiElimina
  10. Un bel progetto.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  11. Meraviglioso! Arrivo tardi come al solito, ma sono felice di non aver perso questo post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E nel frattempo il progetto ha raccolto più di $23,000! E mancano ancora 18 giorni!

      Elimina