sabato 23 giugno 2012

Gita di compleanno all'Alpe Devero. Ovvero: a noi lo Yosemite ci fa un baffo

Visto che domani è il mio compleanno, abbiamo deciso di approfittare di uno dei (pochi) vantaggi della vita da freelance e di prenderci due giorni di vacanza durante la settimana. 

L'Alpe Devero è a meno di due ore da casa. Una volta arrivati al paese di Devero, lasciamo la macchina e saliamo a piedi per una mezzoretta fino a Crampiolo, che ci piace da matti perché è un paesino piccolissimo, tutto di pietra e senza macchine (e in settimana anche senza gente). D'inverno si sale con le ciaspole, d'estate si fa un pieno di verde e di aria freschissima in mezzo a sentieri meravigliosi. 

Secondo me il parco dell'Alpe Veglia e Alpe Devero è bello quanto lo Yosemite (vabbè, è più piccolo, che scoperta), solo che costa meno, l'ospitalità è cento volte migliore, e si mangia mille volte meglio (non perdetevi il mitico formaggio Bettelmatt, da mettere nei panini che vi farete fare per le passeggiate. E se non siete vegetariani, i salumi locali sono squisiti). Insomma, Devero batte Yosemite 4-1. Tiè.























58 commenti:

  1. E allora auguri anche a te!
    adesso che vedo queste belle foto mi vien voglia di andare in montagna...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho deciso che quando qualche scrittore famoso mi darà le royalties per il suo best seller mi comprerò una di quelle casette di pietra e mi trasferirò lassù in romitaggio perenne.

      Elimina
  2. beh, sicuramente si mangia meglio.. e sicuramente e' bello... pero' lo Yosemite e' lo Yosemite ;-)
    [certo, dovrei fare una visitina per valutare :-) ]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provare per credere! Lo Yosemite è solo più grande!

      Elimina
  3. Ma pensa, allora abiti proprio vicino a casa mia!! Anche da me dista un paio d'orette! Auguri ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma perché, tu dove abiti? Io sul lago Maggiore, sponda lombarda.

      Elimina
    2. Sul Lago Maggiore, provincia di Novara!

      Elimina
  4. Stupendo tutto: paesino, valli, colori e foto (e m'immagino che il formaggio non sia da meno)! Io sono proprio scarsa a livello di conoscenze montanare italiche, dovrò rifarmi prima o poi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono sempre stata negata, perché odio le salite e la fatica fisica in generale, ma qui ci sono anche passeggiate facili (tipo 4 ore con dislivello scarso e vista mozzafiato che ti distrae per tutto il tempo), e dopo non mi veniva neanche voglia di fumare! ;-)

      Elimina
  5. Tantissimi sinceri auguri di buon compleanno allora! E goditela tutta questa breve vacanza! Sembra davvero un posto incantevole! Approfitto dell'occasione per dirti anche che ho appena finito di leggere sia Le Correzioni che Venivamo tutte per mare e li ho trovati entrambi fantastici davvero. Grazie quindi sia per avermeli fatti conoscere che per lo splendido lavoro che hai fatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sono molto contenta che ti siano piaciuti!!

      Elimina
  6. Davvero meraviglioso Silvia! E poi, sapere che ci sono anche camminate facili per chi non ha la vocazione dello scalatore è davvero molto incoraggiante! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, guarda, se ce l'ho fatta io possono farcela tutti! :-)

      Elimina
  7. Non so com'è che essendo piemontese ho sempre ignorato la montagna. Devo convertirmi, anche perchè quando vedo foto belle come queste mi sento già in pace.
    Buon compleanno!
    P.s. ho comprato Cosmopolis (già, ancora non ho visto il film, voglio leggere prima il libro).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho sempre (quasi) ignorata anch'io, ma questa gita segna la mia conversione definitiva. Peccato che dalla pigrizia non mi convertirò mai!
      Quanto a Cosmopolis, ehm, lo sai che il film non l'ho visto neppure io? Dopo il commento positivo del mio maestro di cinema, ne ho sentito parlare malissimo da tutti gli altri, e così ho desistito :-(((

      Elimina
  8. Buon compleanno cara Silvia, e goditi codesto paradiso! :)

    RispondiElimina
  9. Grazie signori! Il paradiso è già stato goduto, ora sono di nuovo al lavoro :-)

    RispondiElimina
  10. Un modo degno di festeggiare. Bellissime foto. Io lo dico sempre che in Italia c'è tutto e lo puoi raggiungere senza fare migliaia di km tutti uguali, come succede in paesi che non nomino. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, sì, se poi gli italiani se ne rendessero conto e rispettassero un po' le bellezze che hanno in casa, sarebbe ancora meglio! :-)

      Elimina
  11. Buon compleanno... e grazie per il consiglio di viaggio! :D

    RispondiElimina
  12. Auguri Silvia!!!!! Anche tu sei del Cancro come me!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. E visto che li' e' mezzanotte e mezza buon compleanno!!!! Un bacio grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, un bacio anche a te (a voi)!

      Elimina
  14. Happy bday, Silvia!
    Io sono in partenza per tre giorni di hiking nel Connemara National Park e, viste le previsioni, non so se riusciro' a tirar fuori dallo zaino la macchina fotografica.
    Mi fido del tuo giudizio and I'd stake my life sul panino con il Bettelmatt ma una gita allo Yosemite io la farei comunque...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, buone camminate e in bocca al lupo con il tempo!
      Quanto allo Yosemite, ecco, io ci tornerei solo se demolissero l'orrido villagetto per turisti e al suo posto aprissero un chiosco di panini al Bettelmatt!

      Elimina
  15. tanti auguri!!!
    evviva le camminate facili, se è così ci faccio un pensierino, anch'io di montagna so veramente poco.

    RispondiElimina
  16. Buon compleanno Silviaaaa, è l'eco dall'Atlantico che dice anche "Aproveita o diaaa!"

    RispondiElimina
  17. Ecco le mie care lisbonesi che arrivano insieme! E se non sbaglio siamo tutte lì vicine, con i compleanni. Sarebbe bello festeggiare tutte insieme l'anno prossimo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuuuuuu, si!!! ma quand'è il compleanno di elle???
      davvero, siamo arrivate praticamente insieme ^.^

      Elimina
  18. Innanzitutto, BUON COMPLEANNO!

    L'Alpe Devero è davvero un'area bellissima, se mai ti venisse voglia di provare lo sci di fondo (non è faticoso come molti pensano, anzi!) lì le piste sono adatte perché hanno poco dislivello, danno soddisfazione anche ai principianti e soprattutto il panorama è spettacolare.

    Suggerimento per la prossima puntata in montagna, anche se per voi più lontano: l'Alpe di Siusi (BZ), il mio posto preferito in assoluto, sia in estate che in inverno. È una specie di altopiano e anche lì ci sono passaggiate facili ma con panorami mozzafiato, che cambiano durante la giornata perché il sole crea giochi di luce e ombre diversi sulle pareti dolomitiche, e fino a fine giugno, prima che falcino i prati, ci sono fioriture incredibili (e poi c'è l'impeccabile ospitalità altoatesina e si mangia benissimo ovunque).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Licia!!
      Sì, ho provato anche lo sci di fondo al Devero, oltre alle ciaspole, e mi piace un sacco! Le ciaspole però rimangono il mio mezzo di locomozione preferito sulla neve. Le ho usate una volta sola, a dire il vero, ma ne ho un ricordo così bello, con quel paesaggio tutto bianco e solitario, coperto da un paio di metri di neve, il paesino silenzioso e il lago ghiacciato. E ovviamente, perché sono prosaica, il finale all'agriturismo con polenta e bettelmatt!

      Che bel consiglio, questo dell'Alpe di Siusi, l'ospitalità altoatesina è famosa ed è da tanto che mi riprometto di provarla, ma il mio problema è che sono impeditissima con la macchina (mio marito è anche peggio, e poi guida solo in America col cambio automatico), e se guido io posso arrivare al massimo all'Alpe Devero. Dobbiamo trovare qualche compagno di vacanza che ami guidare...

      Elimina
    2. Da Milano sono tre ore in auto: tutta autostrada fino a Bolzano nord e poi circa 15 km per raggiungere Castelrotto, il paesino dove di solito facciamo base noi (poi salire con la funivia o l'autobus). All'Alpe non si può andare con l'auto a meno che non si abbia il permesso per raggiungere uno degli alberghi (la circolazione è limitata, quindi non c'è traffico). Se prima o poi decidi di andarci, fammi sapere, ad es. ti direi che il posto dove secondo me fanno la migliore zuppa d'orzo di tutte le Alpi è il Ritsch.

      Elimina
    3. Senza auto, già mi piace. L'autostrada mi piace molto meno. Ma sono sicura che qualche compagno di viaggio amante della guida lo troviamo! ;-)

      Elimina
    4. Ma dai, compi gli anni lo stesso giorno di mia sorella!

      Se non fosse un po' noioso parlerei del paradosso del compleanno... una roba un po' sorprendente di statistica :)

      Elimina
    5. Io il 24, eh (mia madre il 23).
      Gran bel giorno per compiere gli anni, sono sicura che tua sorella è d'accordo. Clima perfetto, giornate lunghe, notte delle streghe...
      E allora, com'è questo paradosso del compleanno? :-)

      Elimina
    6. Mia sorella è decisamente d'accordo sulla data :) Voi donne amate il caldo, noi uomini un po' meno. Per esempio io compio gli anni il 12 Maggio, ma per me fa già fin troppo caldo per festeggiare.

      Bene, e ora veniamo al "paradosso del compleanno". Il nome è un po' fuorviante perché in realtà non c'è alcun paradosso (e nemmeno un'antinomia), ma questa è la forma che si è ormai attestata e sarà difficile da scalzare. Sarebbe più opportuno parlare di "problema del compleanno" ("birthday problem" in Inglese).

      Si tratta di un risultato probabilistico che è in disaccordo con il pensiero comune (ma dovrei dire che è quest'ultimo a essere in disaccordo con la teoria delle probabilità). Calcoli relativamente semplici mostrano che la probabilità che due individui all'interno di un gruppo di n persone compiano gli anni lo stesso giorno (indipendentemente dall'anno) è di gran lunga più elevata di quanto si pensi. In un gruppo di sole 23 persone questo valore supera già il 50%, mentre in un gruppo di 57 sale al 99%. Vale la pena provare, ne resterai sorpresa!

      Elimina
    7. Bello, grazie! La prossima volta che sono a una festa con altre 56 persone ci provo! :-)

      Elimina
  19. Buon Compleanno :) Che bel regalo ti sei fatta! Non ci sono mai stata ma dalle tue foto sembra davvero un paradiso. Mi segno il nome e magari prima o poi ci faccio una capatina pure io ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mel! Mettilo nella lista dei desideri per i tuoi prossimi viaggi in Italia! :-)

      Elimina
  20. Tanti auguriiii a teeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!! :D :D :D
    Wow, che posticino meraviglioso!! *___* Ed è pure in Piemonte, non lo avevo mai sentito!
    Shame on me -____-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Il posto non è molto noto, anzi, forse non dovrei pubblicizzarlo tanto... ;-)

      Elimina
  21. Mi unisco anche io ai tanti tanti auguri!
    Qui oggi ancora pioggia e massima 18 gradi.
    Ti leggo con invidia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovevi invidiarmi due giorni fa! Ora sono tornata sul lago, qui c'è afa e aria liquida!

      Elimina
  22. Tanti Auguriiiiii!!! :) Non amo la montagna, ma, tra foto e descrizioni e di salumi e formaggi, mi sono trovata a desiderare di andarci! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrò di farmi assumere dal Comitato per la Promozione della Val D'Ossola! (Magari pagano bene.)

      Elimina
    2. mi raccomando, se t'assumono, poi ricordati degli amici ;)

      Elimina
    3. Ah, sempre i soliti, questi italiani! ;-)

      Elimina
  23. Che meraviglia di posto!

    E tanti cari auguri per uno splendido compleanno e un anno che stupisca le tue aspettative!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! E speriamo che le stupisca in positivo! ;-)

      Elimina
  24. Oh mamma, l'Alpe Devero! Quante scarpinate e...mangiate!Grazie per avermi riportato indietro di qualche anno...beh, in realta' almeno 10! :)

    RispondiElimina
  25. Non dico che non sia bello il devero ci son stato gia' due volte ma ci sei stato per davvero allo Yosemite?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo, mica parlo a vanvera.

      http://ninehoursofseparation.blogspot.com/2011/09/una-gita-allo-yosemite-national-park.html

      http://ninehoursofseparation.blogspot.com/2011/09/una-gita-allo-yosemite-national-park-i.html

      Elimina