venerdì 4 aprile 2014

Padania Classics & Visit Padania

 
Foto da Padania Classics
Ho scoperto un sito meraviglioso, anzi due. Il primo che ho scoperto è Visit Padania, un sito di tour della Padania che offre pacchetti allettanti come Padania Sacra, Pagania Antica e Sexy Banania. Da lì sono risalita all'origine Padania Classics - L'osservatorio estetico della MacroRegione, un sito ricchissimo di foto sugli splendidi panorami che vedo ogni giorno girando per le mie belle zone. Da oggi sono ufficialmente una grande fan di Padania Classics, e andrò collezionando foto di bei paesaggi da aggiungere alla loro magnifica collezione (potete farlo anche voi, aggiungendo alle foto che pubblicate sui social l’hashtag aziendale #PadaniaClassics).

L'artista dietro questo progetto si chiama Filippo Minelli, e potete leggere una sua intervista QUI



Visit Padania, book your stay during Milano Expo2015 from Padania Classics on Vimeo.

30 commenti:

  1. scoassara lombardoveneta
    va bene il silos d fronte a casa allora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le bellezze abbondano! Tra poco pubblicherò qualche nuova foto dell'ecomostro che mi cresce sotto casa.

      Elimina
  2. Beh ma la gente che sta sul prato con ombrelloni (è un acquapark?) non è così ecomostruosa!
    Il progetto comunque è geniale XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me sembra parecchio ecomostruosa, invece. Ma guarda tutto il video, ne vale la pena.

      Elimina
  3. oh mamma tutto in stile laghetto di milano 2!!!

    RispondiElimina
  4. Non so se qui la Bassa è ancora possibile considerarla Padania, potrei inviarti qualche foto da postare, certe brutture non hanno confini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, infatti trovo che sia ottimistico confinare l'orrore alla sola Padania.

      Elimina
  5. Dove arruvala Padania? perché se comprende anche la via Emilia ci sarà da sbizzarrirsi: il brutto, ahimè, non ha confini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Padania è ovunque. Padania is a state of mind.

      Elimina
  6. Se l'avessi pubblicato tre giorni fa non avrei avuto dubbi. Ma mi tocca pensare che purtroppo sia tutto vero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, le foto sono vere, la satira anche.

      Elimina
  7. Il programma Sexy Banania è una roba che va oltre la mia immaginazione (ed è pure scritto in un italiano discutibile). Al secondo "Festeggia come B.!" ho fatto clic su chiudi finestra. Brrrr
    Ora vedo se col video me la cavo meglio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il video è autentico. Credo che tutti i video siano video autentici presi da YouTube. L'italiano discutibile, così come l'inglese, credo che sia voluto, visto che è molto... ehm.. realistico. L'orrore sta nel fatto è che questa è satira, ma le immagini sono tutte vere.

      Elimina
  8. Abito a Milano ai confino con l'Expo e già lo odio! Il fatto è che in Padania ci sono punti meravigliosi, ma nel video non se ne vede uno, è uno sfacelo di cemento e dopo 3 secondi ti viene il mal di mare. Io sta cosa non arrivo a capirla. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si può arrivare a capire l'imbecillità umana, perché ciò comporterebbe essere imbecilli a nostra volta.

      Elimina
    2. PS: ti avviso anche qui: Wordpress si è mangiato il mio commento sul tuo blog, come stanno facendo tutti i siti Wordpress ultimamente.

      Elimina
  9. Dai, con un po' di fantasia si fanno delle bellissime foto-opere astratte su tutti i toni del grigio: Cinquanta sfumature di Padania.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà le foto di Minelli sono davvero belle, cioè, sono fatte con maestria. Poi il soggetto è quello che è...

      Elimina
  10. Non sapevo di vivere in lughi così cult ;)
    E ho visto solo la prima foto, ora mi vedo gli altri...

    RispondiElimina
  11. Many good reason to escape to a lonely island...!

    RispondiElimina
  12. Oh signore... come si dice in Padano?
    Per quanto riguarda il fatto che i tuoi commenti finiscono nella cartella spam, il problema non e' di Wordpress ma di Akismet, un plugin che quasi tutti usano per bloccare gli spammers. Purtroppo l'unica soluzione e' questi ultimi e chiedere che il tuo nome venga rimosso dalla loro lista nera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, sto facendo come ho fatto con te, scrivo e chiedo di andare a vedere nella cartella spam.

      Elimina
  13. Potrebbero essere state scattate tutte dove sono cresciuta, riconosco il grigio imperante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, fa parte del patrimonio culturale di ogni italiano!

      Elimina
  14. L'ho visto da te e, come ti avevo accennato, ci stavo per passare un pomeriggio.. e avevo mille cose da fare!! Ma diciamoci la verità: spulciare questo sito è stato un po' come tornare in vacanza! Non dirò più di essere stata in vacanza nel Lombardo-Veneto, ora mi vanterò di essere stata nella Macroregione Padania! Tremo al solo pensiero..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Macroregione Padania è geniale!
      (Oggi ho comprato i biglietti per Berlino: l'11 maggio arriviamo!)

      Elimina