martedì 8 marzo 2016

Una settimana a Los Angeles/3. LACMA, palloncini e Purity

Vorrei continuare con le cartoline da Los Angeles e la dimostrazione di Mr K al LACMA, ma oggi esce anche Purity e non posso esimermi dal ricordarvelo.

Quanto a Mr K, la dimostrazione è andata bene, forse un po' meno esilarante di quella in cui ha fatto schiantare il drone contro la colonna, ma quella era difficile da superare. Qui sotto trovate un video  di dieci secondi in cui tutto sembra molto glamour.

video

Questo invece è Mr K che cerca di gonfiare un palloncino ingonfiabile che gli serve per la presentazione


E questo è il palloncino al braccio della modella (la stessa del video) durante la presentazione (il momento migliore, anche se la pompetta del palloncino non ha funzionato alla perfezione)


Lo so, così non si capisce niente del progetto. Ma portate pazienza, capisco poco anch'io.

27 commenti:

  1. Sì, in effetti faccio fatica a mettere insieme i pezzi e non vedo l'ora di capire cosa c'entrino quei buffi occhiali con una modella e un palloncino :)Riguardo a Purity, pensavo di passare questo giorno libero a terminare il libro che sto leggendo, così sono pronta per iniziarlo domani di ritorno da lavoro ;)

    RispondiElimina
  2. aha si :))) allora attendiamo aggiornamenti! buona giornata, ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci proverò... non sono molto brava a spiegare le opere di Mr K!

      Elimina
  3. Non ci ho capito niente ma sembra una cosa figa ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La stessa cosa che hanno detto quelli che sono venuti alla presentazione! :-D

      Elimina
  4. Complimenti sinceri per Purity e un grande e affettuoso sorriso a Mr K nei panni dello scienziato pazzo :-)

    RispondiElimina
  5. Me lo sono ritrovato davanti appena entrato il libreria :-) :-) complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, per un po' sarà onnipresente nelle librerie, credo...

      Elimina
  6. Per un attimo ho pensato che Mr. K fosse avesse iniziato a lavorare da Vogue! :-D
    E comunque il video del drone resta davvero imbattibile :-D :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho appena riguardato e mi fa ancora ridere!

      Elimina
  7. I progetti incomprensibili sono i più interessanti/intriganti (non bisogna mai spiegare troppo, quello che non si capisce è il bello). Quanto a Purity, te l'avevamo detto che in treno in Germania abbiamo visto un tizio che leggeva la versione tedesca? ... e siamo passati pure davanti a quella chiesa (ma non ci siamo entrati).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, la chiesa! La prossima volta che vado a Berlino devo ricordarmi di cercarla!

      Elimina
  8. Io non riesco a concentrarmi su nient'altro che sugli stivali della modella, che ne potrebbe aver usato un pezzo per coprirsi pancia e reni, che prende freddo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A 17 anni un po' di freddo cosa vuoi che sia...

      Elimina
  9. PURITY PURITY PURITY CHE GIOIA!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Spero che il palloncino non le abbia pompato via il sangue, messo lì così...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo! Così sembra un film dell'orrore!

      Elimina
  11. allora... i fil di ferro ce li ho, il palloncino anche .
    Mi manca tutto il resto, sigh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici per essere come la modella o per fare un esperimento alla Mr K?

      Elimina
    2. La modella!
      E comunque... no, non riuscirei neppure a fare l'esperimento alla Mr K.
      O almeno.. PRIMA dovrei capirlo :-D

      Elimina
  12. ocio che a furia di gonfiare non gli parta l'embolo è rosso invasato :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gliel'ho detto, ero un po' preoccupata!

      Elimina
  13. Imperdibili i tuoi reportage! Comprerò presto Purity.

    RispondiElimina