sabato 16 aprile 2016

La copertina e i bombardoni

Va bene, va la mostro se poi mi permettete di lamentarmi. Eccola



E QUI c'è il link alla pagina sul sito della Giunti

Dopo essermi più o meno ripresa dall'attacco di tubercolosi provocato dall'untore, sono entrata in un lungo e tragico periodo di insonnia. Per terra accanto al mio letto giacciono decine di flaconi inutili, tutti importati dagli Usa: dalla ridicola melatonina a un rilassante erbaceo puzzolente a un altro che un tempo era efficace e ora non lo è più, fino ad arrivare all'unico che sembra funzionare, un bombardone chimico da banco acquistato da Walgreens del quale mi rifiuto di conoscere il contenuto. Però non posso andare avanti ad assumere bombardoni chimici di cui ignoro la composizione, e così la mia dottoressa mi ha detto: "Prendi piuttosto cinque goccine di questa cosina qui, che almeno sappiamo cosa c'è dentro." La cosina suddetta c'aveva però un bugiardino lungo come la Divina Commedia, con possibili effetti collaterali tipo manie omicide e perforamento dell'esofago, quindi ho preferito evitarla e optare invece per rimedi naturali tipo l'autosoffocamento, che consiste nel sigillarmi sotto le coperte per provocarmi uno stordimento da mancanza di ossigeno. Ma neanche questo ha funzionato. 
Ieri notte sono infine riuscita a dormire, ma stamattina mi sono svegliata con un mal di testa che non è passato neanche con l'ausilio di ulteriori bombardoni.
Scrivete un libro, ve lo raccomando. È un'esperienza davvero rilassante.

31 commenti:

  1. Ancora non passa??

    Ps non vedo l'ora di leggere il tuo libro, ma se posso dirlo, mi sarebbe piaciuta di più la copertina che avevi proposto parecchi post fa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella dell'astronauta? Forse sarà da qualche parte all'interno, non lo so, non ho ancora visto il libro.

      Elimina
  2. Hai provato con l'application Calm? Serve x meditare, a me fa dormire!
    Anche succo di kiwi e mela, mischiato a melissa e valeriana.
    O inspira x 4 secondi, trattieni il fiato x 7, espira x 8 (anche questo gioca sul semisoffocanento).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, un po' di pranayama soporifero! Ho provato a far entrare il respiro dalle mani e a farlo uscire dai piedi, e anche a concentrarmi su ogni arto e a farlo sprofondare nel materasso, ma il ritmo respiratorio non ancora. Comunque ho dormito anche stanotte, chissà mai che... shhh...

      Elimina
  3. Complimenti!!! e ora attendiamo il giorno :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ernest! Se riuscissi ad attenderlo un po' meno sarebbe meglio ;-)

      Elimina
  4. io punterei ancora sul bombardone ma quello vitaminico : centrifuga due carote ( di quelle fresche, col ciuffo - da togliere, of course - ), due mele e una generosa porzione di zenzero fresco. Poi mi dici...

    Complimenti per il tuo libro, Silvia! :-) Aspetto di leggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre che per dormire, ma lo farei perché sembra buonissimo. Devo solo riesumare la centrifuga dai recessi del ripostiglio...

      Elimina
  5. Secondo me basta aspettare che esca il libro, come dice il proverbio?
    " Libro in libreria, l'insonnia porta via." Diversamente si può sempre passare alla passatina sulla canna del gas

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proverbio molto antico ma sempre valido. La passatina per ora è stata scongiurata, vedremo se il sonno dura.

      Elimina
  6. Dai a me non dispiace affatto la copertina, molto 'mmericana! Per l'insonnia boh, io per fortuna ne soffro raramente però dei farmaci per dormire mi fa tanta paura l'eventuale dipendenza. Un po' di yoga ad hoc prima di andare a letto? Un qualche training di rilassamento? Della marijuana?;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiederò una seduta ad hoc al mio maestro di yoga. Per il resto, senz'altro meglio gli additivi naturali di quelli chimici, l'alcol per esempio funziona ;-)

      Elimina
  7. Sono d'accordo con Giacynta, vai con cose naturali, almeno in quel caso non c'è spreco di carta con terrificanti bugiardini. La copertina? Già commentata su FB, quindi non mi ripeto. Buona domenica e buon sonno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nela, in effetti tra il post precedente e questo posso pubblicare un nuovo libro: rimedi naturali per raffreddore e insonnia!

      Elimina
  8. Come ti capisco, ho un bruttissimo raffreddore con congiuntivite anche io, anche io, credo, provocato da un untore che mi tossiva contro per dieci minuti nel mio ufficio ... da allora non sono più stato quello (passata più di una settimana). Copertina molto America, conoscendoti molto l'Altra America ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarisci presto, Alli!
      PS: se guardi bene, la macchina è arrugginita.

      Elimina
  9. Mi permetto di suggerire i fiori di BACH, quali non saprei, però sono un buon rimedio per diverse rogne. La copertina sì è molto americana ovviamente, ma mi piace. Fibrillazione cosmica immagino, bello bello, forse usciamo lo stesso giorno (non nel senso di andare a farci un giro insieme) il che sarebbe galvanizzante, almeno per me, anche se il mio editore è ben meno noto del tuo. Brava bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E brava Sandra, congratulazioni anche a te!

      Elimina
  10. Sui bombardoni non intervengo... la copertina però a me non dispiace (ovviamente però so, che se ne avevi un'altra in testa, questa non ti piace per niente...)

    RispondiElimina
  11. che emozione vederla! si.. forse le altre copertine erano un po' più insolite. Aehm ..ma che importa? Questa è bella perché ti aggredisce e ti dice "COMPRAMI!" ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, hai colto il succo della questione ;-)

      Elimina
  12. Ah, l'insonnia. Io ho provato con la meditazione, che a me fa dormire, ma non sempre funzionava o non subito. Adesso non funziona più, e se prendo sonno ritornano le immagini di tutto quello che ho fatto poco prima di andare a letto, che sia scrivere un libro o lavorare all'uncinetto o tutt'e due mescolate assieme: un incubo!
    ps. non male la copertina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così! Per fortuna che ho appena finito la quarta serie di House of Cards, perché prima di addormentarmi mi rivedevo tutto l'episodio che avevo guardato prima di andare a letto!

      Elimina
  13. Faccio la ola per la tua salute e andrò a comprare il tuo libro, dopo il 4 maggio. Goditi casa. L'insonnia passerà così come è venuta.

    RispondiElimina
  14. Anche se con ritardo mostruoso non potevo non "passare" per dirti: ho voglia di leggerlo!
    Per l'insonnia dicono sia un toccasana il succo di ciliege, io non sono mai riuscita a trovarlo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E con questo posso davvero completare la serie dei suggerimenti insoliti anti-insonnia!

      Elimina
  15. Brava Silvia. Great cover! Congratulations!, love, pat and Terry

    RispondiElimina