mercoledì 5 giugno 2013

Il mercatino più brutto di Berlino

No, questo non lo ha segnalato Chiara. Lei nella sua guida segnala giustamente il mercato di Mauerpark, dove però noi eravamo già stati. E poi domenica c'era un tempaccio orrendo, così Mr. Keats, fanatico di mercatini delle pulci, ne ha scovato uno al coperto, a Treptow. L'autore di questo post lo trova affascinante, mentre io, che i mercatini delle pulci non li reggo, l'ho trovato attraente quanto una discarica. Neppure Mr. Keats, che scova sempre qualche oggetto improbabile dappertutto, è riuscito a rimediare qualcosa. In realtà avrebbe potuto comprare qualche bel busto di Dante



Oppure questo capolavoro cubista che starebbe benissimo al MOBA

 

33 commenti:

  1. Oddio il cane! xD è talmente brutto che... Lo vorrei in salotto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai tempo, dai un'occhiata alle opere esposte al MOBA. Potresti trovare di che decorare tutta la casa!

      Elimina
    2. E' un cane? In un primo momento mi sembrava una scimmia.

      Elimina
    3. Non capisco come sia possibile questo fraintendimento.

      Elimina
  2. Dire che il cane è brutto è fargli un complimento ;)

    RispondiElimina
  3. il canino l'è così brutto che c'ha una sua grazia :D

    RispondiElimina
  4. Ah ah ah!
    Se non ha scovato nulla neanche mrK mi sa che stan messi male...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Malissimo! Non ti dico l'odore che si sentiva passando di fianco ai pelicciotti spelacchiati!

      Elimina
  5. Sì, il cane è brutto, ma di quella bruttezza che attira molto l'attenzione, bisogna ammetterlo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti era la cosa migliore del mercatino.

      Elimina
  6. Molto interessante, come sempre, vedere come le fotografie dello stesso posto possano raccontare storie agli antipodi.
    ... E' vero è un cane, pensavo fosse una scimmia!


    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, benvenuta. Che bello il tuo blog :-)

      Elimina
  7. Grazie Silvia, il capolavoro cagnesco mi ha messa di buon umore per il resto della giornata! Che l'autore sia l'omologo tedesco del Teomondo Scrofalo ben noto in Italia negli anni '80?!?! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahaha, un Teomondo Scrofalo berlinese! Sì, è lui!

      Elimina
  8. Ohmamma che orrore! Quel posto ha un suo fascino pero'! :)

    RispondiElimina
  9. Il quadro del cane mi fa pensare che forse ho fatto male ad abbandonare le mie velleità di pittrice, una cosa come quella potrei farla anch'io!

    RispondiElimina
  10. Quel cane lo conosco: ne ho visto uno molto simile al mercato delle pulci del Jeu de Bal qui a Bruxelles.. E ora ci sarà chi litigherà per stabilire quale dei due sia autentico.Vedremo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ma allora questo è un giallo! A noi Dan Brown ci fa un baffo!

      Elimina
  11. Con il link al MOBA mi hai aperto un mondo! Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto che meraviglia? Io lo conoscevo da anni, ed era da tanto che aspettavo l'occasione di menzionarlo!

      Elimina
  12. Santo cielo..ma solo io pensavo che fosse una scimmia?O______O

    RispondiElimina
  13. anch'io trovo orribile quel mercato! Era tra quelli che cercavo di sconsigliarvi venerdì, riflettendo su quale segnalarvi (ma l'ho colpevolmente chiamato in altro modo). Comunque domenica correrò a comprare il cane-scimmia e lo spedirò al MOBA.

    RispondiElimina
  14. Comunque dai, anche i posti orridi nascondono un loro perchè, se non altro ti sarai fatta qualche risata. Di quadri come quello ne ho visti una miriade in questo tipo di mercati, è per quello che mi divertono :)

    RispondiElimina
  15. mamma mia non si può proprio vedere!!

    RispondiElimina
  16. il mercatino dello sgorbio ha una sua popolarita' a berlino in effetti.

    RispondiElimina
  17. Anche io amo (e odio) i mercati(ni) e li vado sempre a cercare in ogni città che visito: o sono meravigliosamente affascinanti o vorresti scappare alla seconda bancarella. Questo direi appartenga alla seconda categoria, giusto il telefono chiaro vintage in bachelite potrebbe avere un certo fascino per i cultori, ma sul resto... :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che occhio! Io in quella foto ci vedo solo un cumulo informe di ciarpame.

      Elimina