mercoledì 12 settembre 2018

Tom Waits canta Bella Ciao

Una mia studentessa mi ha appena mandato questo video e, come si dice, mi ha svoltato la giornata.

La canzone è contenuta nell'album Songs of Resistance 1948 – 2018 di Marc Ribot. Il video è di Jem Cohen.

Ora vado ad ascoltarla almeno altre 350 volte.


16 commenti:

  1. Una vecchia canzone per una nuova Resistenza. Bella davvero. Ciao Silvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leo! Eh, io però di resistenza ne vedo poca...

      Elimina
  2. Tom Waits + bella ciao = meraviglia!!! Grazie per questa chicca :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il vecchio Tom non delude mai. Ho visto i video di alcune sue interviste su youtube ed è veramente fuori come un balcone :-D

      Elimina
  3. Stupendo. Grazie. Ti prego, non sparire del tutto dal web ... Non ci rimane molto, senza i tuoi imperdibili post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mia cara, ma no, non credo che sparirò :-)

      Elimina
  4. Più che Tom diamo il merito a Marc Ribot, chitarrista di Tom Waits.
    Marc ha avuto l’idea di fare un disco in questo momento con un piglio politico riprendendo canzoni di protesta e libertà. Ottima scelta quella di Bella Ciao con Tom Waits. Chissà che Tom non gli venga voglia di tornare in studio di registrazione

    RispondiElimina
  5. Da decenni è la canzone rivoluzionaria più conosciuta nel mondo. Bella cosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora adesso mi emoziono ogni volta che la canto.

      Elimina
  6. emozionante questa versione... ma io preferisco quella dei modena city ramblers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, ma io ho un debole per Tom

      Elimina
    2. Ci hanno appena fatto un servizio al tg2. Ti ho pensata

      Elimina
  7. credo "svolterebbe"la giornata a tutti!

    RispondiElimina