lunedì 30 giugno 2014

Postcards from New York/20. Una gita negli Hamptons

Rallegrata dalla notizia or ora ricevuta che la mia valigia è ricomparsa e verrà consegnata entro questa sera, devo però constatare che la sparizione di gran parte dei miei effetti personali non stava alterando più di tanto il mio equilibrio. Sarà forse perché ho passato parte del fine settimana in questo posto qui: 



Si chiama Westhampton ed è uno dei famosi Hamptons, le esclusive località balneari di Long Island a un paio d'ore di treno da Manhattan. Una coppia di miei amici ha comprato una... ehm... casetta vicino alla spiaggia, da dove si vedono tramonti




E da dove, se il jet lag vi sveglia alle cinque del mattino, potete anche vedere i cervi



24 commenti:

  1. È quando si perdono le valigie che si scopre il gusto del minimalismo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! E poi passare anche solo qualche ora in un posto così elimina tutte le preoccupazioni :-)

      Elimina
  2. bastarda non hai fotografato la "casetta" .... belli i cervi e non sono neanche ectoplasmi come i miei camosci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Haha, no, dai, non potevo! Vengo a casa vostra, ve la fotografo e la sbatto sul blog? Non era carino. Però era una bella "casetta" semplice, giuro.

      Elimina
  3. Le famose "casette" degli Hampton! :-D
    Angela Catrani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuro, la loro era una casetta in confronto alla altre, aveva solo 4 camere da letto! Si tratta di uno degli ultimi "beach shack", case belle ma normali e in tono con l'ambiente, che adesso vengono buttate giù per costruire villone mastodontiche che francamente fanno un po' cagare. Ma i miei amici hanno buon gusto e si sono comprati un beach shack.

      Elimina
  4. che spettacolo Silvia ! ti invidio :)

    RispondiElimina
  5. In un posto così qual'è l'equilibrio che si altera?
    Basta un asciugamano e giusto una cosina da mettersi addosso e sei a posto con il resto del mondo.
    Sì anch'io volevo vedere la casetta.

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia! Ma che te ne fai di una valigia in un posto così? :-)

    RispondiElimina
  7. Ma lì il mare com'è? Però i cervi che si danno i bacini, che amoriii!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mare è bellissimo! Se vai un po' più a sud, nelle zone frequentate dai plebei, è marrone-grigiastro, ma qui i ricchi lo hanno fatto colorare di blu.

      Elimina
  8. Rilassati. Goditi sole, mare, cielo e cervi. Te lo meriti. Le magliette e i pantaloni ... vanno e vengono (insieme alla valigia).

    RispondiElimina
  9. Tutti questi patimenti e smarrimenti ... ne sono valsi la pena :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nonostante il finto costume e i vestiti della suocera... ;-)

      Elimina
  10. Se non si può avere la casetta sulla spiaggia, almeno avere amici con casetta sulla spiaggia è una gran fortuna! Che posto stupendo! Ma la spiaggia era desolata a causa dell'orario o era proprio così "all day long"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, è sempre così. Dietro la spiaggia c'è solo una strada con case su entrambi i lati, non si può parcheggiare da nessuna parte e l'accesso alla spiaggia è riservato ai proprietari delle villone, che spesso non ci sono. Se guardi questa cartina, vedrai sulla destra la zona chamata "The Hamptons". La "casetta" dei miei amici è sulla parte interna della costa, che dà sulla baia e non è balneabile. Le villone sono sulla costa affacciata sull'oceano, ma per fortuna anche noi avevamo accesso alla spiaggia da quella parte.
      ,

      Elimina
  11. avrei necessità assoluta di una fuga da me stessa, di un angolo di pace da godere e godermi...

    RispondiElimina
  12. Se intravedi una luce verde all'orizzonte e un andirivieni festaiolo, sei la vicina di Gatsby! :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pare che il loro vicino sia un famoso nano che recita in qualche serie televisiva. Boh!

      Elimina
  13. Solo una parola: meraviglioso!

    RispondiElimina
  14. Mi sembra la giusta ricompensa per lo stress da volo in ritardo + valigia smarrita! Lo metterei nella Carta dei Diritti del Passeggero.

    RispondiElimina
  15. Te lo meriti davvero questo posto di Paradiso. Buona vacanza.

    RispondiElimina
  16. Gli Hamptons sono veramente belli e soprattutto rilassanti.
    Visto il carico di lavoro di questo periodo e che saranno circa 6 anni che non ci torno, ne avrei bisogno anch'io.
    Goditeli!

    RispondiElimina