lunedì 26 novembre 2012

Le mie dieci attrici preferite

Jeanne Moreau in Jules et Jim


 Susan Sarandon in Thelma & Louise


Audrey Hepburn in Breakfast at Tiffany's (Colazione da Tiffany)


Holly Hunter in The Piano (Lezioni di piano)


Joan Crawford in Johnny Guitar


Silvana Mangano in Morte a Venezia (foto di Mario Tursi)


Anna Magnani in The Rose Tattoo (La rosa tatuata)


Whoopi Goldberg in The Color Purple (Il colore viola


 Ingrid Bergman in Notorious


 Jodie Foster in The Accused (Sotto accusa)

E per evitare la tremenda costernazione con cui l'altra volta mi sono autoimposta di ridurre a dieci (anzi, undici) i miei attori preferiti, ecco le altre mie predilette, tutte a pari merito:
Bette Davis in All About Eve (Eva contro Eva)
Meryl Streep in Silkwood
Katharine Hepburn in Guess Who's Coming to Dinner (Indovina chi viene a cena)
Julianne Moore in Far from Heaven (Lontano dal paradiso)
Emma Thompson in The Remains of the Day (Quel che resta del giorno)
Kate Winslet in Revolutionary Road
Jamie-Lee Curtis in A Fish Called Wanda (Un pesce di nome Wanda)
Faye Dunaway in Chinatown
...
...

51 commenti:

  1. Fanny Ardant la signora della porta accanto
    Sophia Loren una giornata particolare
    Licia Maglietta Pane e tulipani
    Kate Winslet sia in Eternal Sunshine of the Spotless Mind che in Revolutionary road (visto che ho seguito il consiglio?)
    Meryl Streep in la scelta di Sophie
    Firmine Richard in Romuald e Juliette
    Penelope Cruz in Volver
    Ingrid Bergman dove la metti la metti
    Frances Mc Dormand in Fargo ma anche in This must be the place



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uffa, lo sapevo che per quante ne mettevo ce n'erano sempre mille altre che avrei trascurato. Concordo con tutte le tue scelte, in particolare con Frances McDormand e con Ingrid Bergman dove-la-metti-la-metti. Licia Maglietta e Sophia Loren mi avrebbero permesso di aggiungere qualche italiana alla mia lista sempre un po' colpevolmente anglocentrica (finisce sempre così, un po' di Francia, un po' di Italia, e poi anglosassoni come se piovesse). E con Penelope Cruz entra finalmente anche un po' di Spagna (il suo Javier era stato escluso dalla lista degli attori per aveva partecipato all'orrido "Mangia digerisci e rutta", o come si chiamava quel filmaccio).
      E infine non conosco Firmine Richard, devo rimediare subito!
      Contenta che ti sia piaciuta la Winslet in Revolutionary Road. Quanto a Eternal eccetera, mi ha fatto uno stranissimo effetto. La prima volta che lo vidi fu una piacevolissima sorpresa, mentre la seconda volta, a distanza di qualche anno, lo trovai così irritante che dovetti smettere di guardarlo.

      Elimina
    2. forse si è salvato perchè l'ho visto una sola volta :)

      Elimina
  2. Mi sono accorta di una cosa nei migliori attori non ho citato Ulrich Mühe lo straordinario interprete de le vite degli altri immancabile dimenticanza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, accidenti! Merita proprio di starci, per l'interpretazione, per la sua storia, per il film meraviglioso (caso praticamente unico, a quanto ne so, di un film che è piaciuto a *tutti*).

      Elimina
  3. E Tina Pica in Pane, Amore e Fantasia? Hahaha!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Argh. Forse avrei dovuto fare "Le mie cento attrici preferite".

      Elimina
    2. allora vorrei spezzare una lancia per Lina Volonghi ne La donna della domenica per Ave Ninchi (ma io l'adoro perchè mi ricorda troppo mia nonna Erminia) e per il cammeo di Erika Blanc ne Le fate ignoranti e nello stesso film per Serra Yilmaz

      Elimina
    3. Ma dai! Anche la mia nonna Elsa somigliava ad Ave Ninchi! Forse Ave Ninchi era il prototipo della nonna.

      Elimina
    4. Anche mia nonna si chiamava Erminia!

      Elimina
    5. io faccio Erminia dopo Amanda sono nata il giorno di Santa Erminia e nonna e bisnonna si chiamavano Erminia :)

      Elimina
    6. Ma allora Erminia è un nome da nonna :-)

      Elimina
  4. Ottima scelta! Io non sarei così brava come sei stata tu ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macché brava, ne ho lasciate fuori un sacco! La prossima volta faccio "Le mie mille attrici preferite".

      Elimina
  5. Ottima scelta. Tra le italiane io ho un " antico"amore per Rina Morelli, splendida attrice di teatro e di cinema( la moglie del Gattopardo- Burt Lancaster) e un esempio di vita inimitabile. Tra le" straniere" Judi Dench, inarrivabile M di 007, bravissima sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, un'altra che non conosco, un altro tesoro da scoprire. Judi Dench, invece, altra imperdonabile svista!

      Elimina
    2. Rina Morelli a teatro che ricordi

      Elimina
    3. e dimenticavo Ruth Gordon in Harold e Maude

      Elimina
    4. Harold e Maude! Da rivedere SUBITO!

      Elimina
    5. E a proposito di Judi Dench recentemente mi sono rivista tutte e nove le serie di As Time Goes By. Highly recommended!

      Elimina
  6. è già stata nominata, ma Meryl Streep nella mia lista non potrebbe mancare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, lei è una dea, anche quando recita in commediole un po' cretine come ha fatto ultimamente.

      Elimina
  7. Troppo difficile fare una lista... Tra le mie preferite c'è Jodie Foster (Il silenzio degli innocenti). Aggiungo Salma Hayek: una meravigliosa Frida Khalo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece mi diverto un sacco a fare le liste! Per la prossima non so se fare gli attori più belli o i registi preferiti. Tanto le farò entrambe!

      Elimina
    2. Mi è venuta in mente tardi e non me lo spiego: Sigourney Weaver!

      Elimina
  8. scusa se mi intrometto, e CLAUDIA CARDINALE? :) La ragazza di Bube, Il Gattopardo, C'era una volta il West (la lista e' lunghissima)...E se qualcuno avesse i dubbi sulle sue capacita' di attrice messe in ombra da una sfolgorante bellezza vi invito a guardare "Libera, Amore mio", di Mauro Bolognini, dove lei interpreta magnificamente una donna della resistenza nell'Italia fascista....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, vedi, non si fa mai bene! Adesso arriva pure Sandro che mi cazzia! ;-)
      Forse dovrei farne un'altra con le mie attrici ITALIANE preferite, visto che i nomi non mancano. E basta con 'ste americane!

      Elimina
  9. Tony Collette in Muriel's Wedding
    Mariangela Melato in Mimi Metallurgico
    Ingrid Bergman in Gaslight
    Adoro Franca Valeri!

    Dovresti fare una lista delle tue attrici meno amate in qualche film specifico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, vedi, mi stavo giusto chiedendo quando qualcuno avrebbe citato la Melato. Non ho visto Gaslight e non conosco Tony Collette. Evviva, nuove scoperte mi attendono!

      Elimina
    2. Porca l'oca la Melato! che tra l'altro a teatro è divina

      Elimina
  10. Aspettavo questa lista. Tu hai coraggio perché io non so se ce la farei a fare queste liste che però mi piacciono molto, anche perché mi permetto di aggiungere altri 20 film alla lista di quelli da vedere....Non ce la farò mai...Primo perché devo aspettare di restare sola e avere la tv a mia disposizione, quindi capita una volta al mese!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi diverto un sacco a fare queste liste, proprio perché mi fanno ricordare film che non vedo da tempo, oltre che farmene conoscere di nuovi grazie ai vostri commenti.

      Elimina
  11. Tutte davvero della grandissime attrici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provo un gusto quasi fisico anche solo a nominarle!

      Elimina
  12. Adoro la Moreau...sempre.
    Includerei assolutamente Fanny Ardant ne "La signora della porta accanto" di Truffaut.
    E secondo me inizia ad avere un certo spessore anche la Penelope Cruz ad esempio in "Vicky Cristina Barcelona" e "Gli abbracci spezzati".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moreau è una dea, la regina delle dee. Secondo voto per Fanny Ardant e per Penelope Cruz. Viva le europee! (Concordo sulla Penelope in VCB: il film era così così, ma lei bravissima.)

      Elimina
  13. Helen Mirren in the queen
    Helena Bonham Carter in tutto Tim Burton

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, Helena Bonham Carter, che delizia. Così delicata e però matta come una cavalla!

      Elimina
    2. oh ma a me il ramiulin di follia piace

      Elimina
    3. Be', certo, il suo fascino è proprio lì. Ma il ramiulin è impagabile!

      Elimina
  14. Jane Fonda "Giulia" ma anche Vanessa Redgrave
    Meryl Streep "The hours" e "I ponti di Madison County"
    Kate Winslet "Fuoco Sacro"
    Brenda Blethyn "Segreti e bugie"
    Sophia Loren "La ciociara"
    Kathy Bates "Pomodori verdi fritti" ma anche Jessica Tandy
    Barbra Streisand "Come eravamo"
    Helen Hunt "Qualcosa è cambiato"
    Anna Magnani tutto
    Sally Fields "Fiori d'acciaio" e "Le stagioni del cuore"

    e anche tante altre già scelte da voi .........



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sono infinite! Vediamo... Vanessa Redgrave, divina. Non ricordo Brenda Blethyn, adesso me la cerco. Oddio, La ciociara, che dimenticanza! Fantastiche Kathy Bates e Jessica Tandy. Barbra Streisand non mi fa impazzire (cioè, mi è simpatica, ma non mi esalta come attrice), però Come eravamo è uno di quei film che mi basta sentire il titolo per mettermi a piangere... sigh. Helen Hunt, bravissima (e film delizioso, e Jack mito vivente). E infine, bravissima anche Sally Fields. Ottima lista!

      Elimina
  15. Hai aperto il vaso di Pandora!!! Ce ne sono troppe! Basta non fissarsi su Meryl Streep, brava, ok, ma ce ne sono altre brevissime! Però non concordo su Sophia Loren: bella e basta. Anna Magnani e Lucia Bosè in Riso Amaro, meravigliose, ma poi come si fa a fermarsi? Mi piace molto anche Kate Winslet in se mi ami mi cancelli o come si chiamava. Sto andando in tilt, troppe me ne vengono.. Noooo, aspetta! Ne ho una stupenda: Pascal Ogier, Le notti della luna piena di ROhmer(o come si scrive). Lei è morta, il film era bello, non un capolavoro, ma i suoi occhi me li ricordo ogni volta che guardo la luna piena, intensi, espressivi, non riesco ancora a realizzare la sua morte. E' incredibile, ma per me lei è presente, ho visto solo un suo film, ma per me vedere la luna è vedere lei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che Kate Winslet piaccia a molte, secondo me è diventata proprio bravissima. Ma Pascal Ogier non la conosco! L'ho appena cercata, che viso intenso! Altro film in lista. Grazie, che bello, queste liste mi divertono un sacco! :-)

      Elimina
  16. Senti ma questi sono tutti filmoni,mi trovi un film brutto in cui comunque l'attrice e'stata bravissima?difficile compito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ma tu mi sfidi! Adesso ci penso, eh? Però tra quelli già citati sopra potrei cominciare a nominarti "Vicky Cristina Barcelona", un film mediocre dove però Penelope Cruz fa la sua discreta figura.

      Elimina
  17. Condivido in pieno tutta la lista!! Aggiungerei Vanessa Redgrave.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Vanessa Redgrave rientra senz'altro nel pantheon delle dee!

      Elimina
  18. mah, invece sulle attrici io non saprei, quelle che hai messo tu sono tutte brave però proprio un podio non potrei farlo. Sicuramente Anna Magnani e Bette Davis sono tra le mie preferite, Katharine Hepburn e Audrey Hepburn le più belle/eleganti e quant'altro... ma tutte classificate per motivi diversi e tutte abbastanza parimerito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche le mie sono tutte a pari merito. E' già abbastanza difficile sceglierne alcune, ma metterle in ordine di preferenza è praticamente impossibile (anche se ho decisamente un debole per Jeanne Moreau).

      Elimina