mercoledì 21 novembre 2012

Shoot the architect/4


Racconigi, Italy

18 commenti:

  1. Questo incubo e' sicuramente uscito dalla mente di un architetto che non dorme mai!
    PS: Questo mio commento si ispira ad uno lasciato qui
    http://www.antorra.com/an-arch-never-sleeps/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-DD Dovevano dargli un po' di sonnifero!

      Elimina
  2. Orrendo! E il problema che non è l'unico: l'Italia si sta trasformando da" bel paese" in paese degli orrori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, lo so, se dovessi pubblicare tutti quelli che vedo... :-(

      Elimina
  3. :(
    A parte le doverose scuse che ti devo per non essere più passata dal tuo blog per troppo tempo, non posso che rammaricarmi per cose come queste :-|
    P.s. Spero di riprendere i soliti ritmi molto presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che scuse, ci mancherebbe! Piuttosto, guarda che sto preparando la prossima puntata delle avventure della minorennne in America, con un sacco di nuove foto vintage.

      Elimina
    2. Fantasticoooo!! Non posso assolutamente perdermela :DDD

      Elimina
  4. neanche la vergogna della loro assurdità

    RispondiElimina
  5. Ma che è!?! È per queste genialate che è tanto difficile fare belle foto.. Per non dire altro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! Per questo ho fatto una rubrica sulle schifezze, così avrei avuto materiale in quantità.

      Elimina
  6. Hahahahaha quanto mi piacciono questi tuoi post!!

    Ups. TUTTI i tuoi post :D

    RispondiElimina
  7. Suggerisco uno scambio di nome con Stupinigi.

    No, a parte gli scherzi, a volte si ha l'impressione che gli architetti non sappiano più cosa inventare e allora si... attaccano a tutto, con risultati come questo. :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo era un classico palazzone anni '60-'70, costruito senza minimamente pensare a quello che c'era di fianco, nel caso specifico il Castello Reale di Racconigi, che si meritava un vicinato migliore.

      Elimina
    2. Hai cambiato la foto? Ieri sembrava che avessero alzato l'edificio di base, mentre oggi distinguo chiaramente che si tratta di una costruzione retrostante. Forse gli occhi cominciano a farmi degli scherzi.

      Elimina
  8. soldi soldi soldi.....tradotto in mazzette mazzette mazzette.
    non si spiega, altrimenti, che nel nostro paese sorgano millemila esempi simili.

    RispondiElimina