giovedì 26 gennaio 2017

Distopia/5


- Dopo la spaventosa intervista trasmessa da ABC in cui ribadiva che il Messico avrebbe pagato il muro, e l'ordine esecutivo in cui ne veniva ordinata la costruzione, Trump ha dichiarato che il presidente del Messico, se non ha intenzione di pagare, avrebbe fatto meglio a cancellare l'incontro previsto per martedì prossimo. Il presidente del Messico ha cancellato l'incontro.
Aggiornamento: Trump vuole imporre una tassa del 20% sulle merci importate dal Messico, per pagare il muro. Il Messico è il terzo paese fornitore di merci per gli Usa. Il muro, come si poteva immaginare, lo pagheranno i consumatori statunitensi.



- Trump pubblicherà una lista settimanale dei crimini commessi dagli immigrati nelle "città santuario". 

- Gli scienziati resistono: più di una dozzina di enti governativi (tra cui NASA, EPA  - Agenzia per la Protezione dell'Ambiente - Parchi Nazionali) hanno aperto account twitter "alternativi" per pubblicare le pagine che il governo li costringe a rimuovere. Sono account gestiti da scienziati che lavorano per quelle agenzie, ma gestiti in forma anonima e private, e per questo non controllabili dal governo.

- Steve Bannon, lo stratega di Trump, dice che i media sono "il partito di opposizione" e che devono "tenere la bocca chiusa". Nei primi secondi di questo video trovate la risposta del giornalista Jake Tapper della CNN




- City Lights Bookstore ha una sezione dedicata alla Resistenza.

22 commenti:

  1. Lo stai descrivendo come un mostro XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moz no lo sta descrivendo, sta riportando quello che dice e che fa e quello che ha intenzione di fare, per cui se pensi che da ciò venga fuori un mostro trai da solo le tue conclusioni.

      Elimina
  2. Sinceramente, dopo quasi una settimana dall'insediamento, e' molto peggio di quanto mi aspettassi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? No, io mi aspettavo tutto, purtroppo il mio pessimismo si sta rivelando semplice realismo. E ha appena cominciato.

      Elimina
    2. Mah... io invece mi aspettavo che partisse più in sordina per illudere i tanti che avrebbero detto "Vedi? Non e' poi cosi' terribile! Parlava, parlava, ma in fondo adesso non morde." Boh. Forse lo pensavo un filo più stratega.

      Elimina
    3. Come fa a essere stratega, è pazzo!

      Elimina
  3. Pare si stia attrezzando per il Terrore: le liste dei criminali... -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, quelle dovrebbero ricordarci qualcosa, giusto?

      Elimina
  4. Dobbiamo resistere in modo nonviolento. Dobbiamo continuare a pensare, dobbiamo lottare uniti contro i provvedimenti disumani. Dobbiamo creare un nuovo Rinascimento globale. Forza Silvia ... E' durissima, lo so.

    RispondiElimina
  5. Sembra un incrocio tra Berlusconi-Fini-Bossi ... sempre di più l'Italia del passato ventennio come suo modello. Auguri Usa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tieni sempre presente una differenza fondamentale: Berlusconi-Fini-Bossi, con tutto il disgusto che provo per loro, non erano dei pazzi con in mano la valigetta della bomba atomica.

      Elimina
  6. Ti ringrazio per quello che stai scrivendo. Tu e altre siete in prima linea e ci fate capire cosa sta realmente accadendo e quello che provate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te. Qui ognuno fa quel che può.

      Elimina
  7. Non poteva mancare la mitica Vandana nella bibliografia sulla resistenza! Grazie per infilare sempre anche un barlume di speranza in questi post, altrimenti non so davvero se reggerei.

    RispondiElimina
  8. Dove si raccolgono i soldi per costruire il muro attorno a trumpusconi?

    RispondiElimina
  9. Non so più davvero come commentare. Orbán su scala mondiale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Orbán, Erdogan, Putin... si stanno diffondendo a macchia d'olio.

      Elimina
  10. Io sono sempre più sotto choc!

    RispondiElimina