martedì 3 gennaio 2012

I manichini di San Francisco/1

Spesso, camminando lungo la nostra via, mi fermo a fotografare una casa. Anzi, le sue finestre. Gli abitanti di quella casa hanno sistemato tre manichini davanti alla finestra che dà sulla strada, e ogni 2-3 settimane rifanno la "vetrina" con nuovi abiti e pettinature. La cosa va avanti da anni, ed è un po' sinistra. Non si vede niente dell'interno della casa, che mi incuriosisce tantissimo, soprattutto la sera, quando le tre signorine guardano il mondo da una finestra illuminata apposta per loro.
I manichini sono molto amati a San Francisco, capitale dell'estetica camp, e presto ve ne mostrerò altri per chiarire cosa intendo. Nel frattempo, godetevi questa sfilata.


Colori patriottici
Natale








Vista dall'altro marciapiede

Versione osé


Halloween
Verde e trasparenze

20 commenti:

  1. Certo che tenersi in casa sti tre personaggi fa un po' strano...

    RispondiElimina
  2. MERAVIGLIOSO!

    RispondiElimina
  3. @B&K: stranissimo! Ti puoi immaginare quanto sia curiosa... e anche un po' intimorita, quando mi fermo a fotografare le finestre. D'altronde, se le mettono così in bella vista non possono certo obiettare se poi qualcuno gliele fotografa.

    @Rebecca: dovete tornare, così vi porto a vederle!

    RispondiElimina
  4. pero' la foto della casa non c'e'! :-P

    RispondiElimina
  5. Che belli! Grazie delle foto (e buon anno in ritardo)
    Anche a Praga ricordo un sacco di decorazioni alle finestre.
    Io per ora mi limito ad un Merry Christmas...

    RispondiElimina
  6. @Giacomo: lo so, ma volevo evitare che fosse troppo identificabile. Hai visto mai...
    @Matteo: rinnovo l'abbraccio e aspetto le tue foto da Parigi!

    RispondiElimina
  7. Ah gia', non avevo notato la caratteristica "camminando lungo la nostra via"

    RispondiElimina
  8. Che cosa meravigliosa! Attendo le altre puntate. Guardare le finestre e scoprirne di curiose mi piace e mi diverte tantissimo. Cerco d'immaginarmi chi ha ideato la cosa. Quando ci sono stata io a SF, vidi dalle parti di Mission una finestra con una serie di scarpe in bella mostra, tutte abbastanza particolari (fotografata, ovviamente).

    RispondiElimina
  9. @Elle: a parte che continuerò a fotografare la finestra di questi strani tipi per documentare le nuove collezioni, c'è una famosa vetrina a Mission che voglio fotografare da un pezzo, e poi proprio stasera vado a vedere la vetrina che un'amica ha fatto per 826 Valencia, il negozio di Dave Eggers.

    RispondiElimina
  10. mica è quella di scarpe la "famosa" vetrina?
    buona serata (per te ormai passata..)!

    RispondiElimina
  11. Quando sono in macchina ma non guido sono la classica passeggera distratta: adoro guardare le case e le finestre! Ma non mi è mai capitata una cosa del genere... Mi incuriosisce molto. Foto! Altre foto!!

    RispondiElimina
  12. ..ma gli abitanti di quella casa li hai mai visti??
    Dovresti fargli le poste per riuscire a identificarli nel momento che cambiano la vetrina..
    Però si perderebbe tutta la magia del mistero ;-)

    RispondiElimina
  13. @Elle: no, è un negozio di vestiti molto retro, dove vendono anche i fantastici "zoot suit". Ti ricordi dov'è il negozio d scarpe, così vado a vederlo?
    @Ciccola: per le tre signorine (chissà se gli hanno dato un nome) dovrò aspettare che le cambino. Ma non dovrebbe mancare molto, sono ancora in tenuta natalizia! Le altre foto di manichini che ho non sono di case private, anche se pure io adoro guardare dentro le finestre altrui!
    @Alessia: Ci ho pensato, sai? La stanza delle signorine è sempre buia, tranne una sera in cui gli abitanti avevano una cena e sono riuscita a sbirciare dentro: anche il resto della casa è piuttosto inquietante! L'altro giorno invece passavo di lì e ho trovato alcuni libri che avevano messo sul marciapiede (qui si usa, per liberarsi delle cose vecchie, metterle la sera sul marciapiede: qualcuno che le prende c'è sempre). Erano ottimi libri e ne ho presi tre o quattro: adesso so che i proprietari (o le signorine) sono buoni lettori...

    RispondiElimina
  14. Interessante davvero! Prima di Natale andando alla ricerca di un mercatino mi sono imbattuta in un manichino seduto in poltrona dietro ad una bay window. Queste tue foto me lo hanno fatto tornare in mente!

    RispondiElimina
  15. Sì, qui i manichini vanno molto. Una nostra amica ne teneva un paio in salotto, e stava cercando tra i collezionisti una mano del tipo giusto per rimpiazzare quella di una sua manichina monca. Adesso però le ha spostate nello studio dove dipinge, altrimenti gli ospiti non sapevano mai dove sedersi!

    RispondiElimina
  16. silvia, devi andare a bussare alla loro porta! bisogna capire chi sono...

    RispondiElimina
  17. Silvia, non era un negozio, ma una finestra di una casa con scarpe esposte. Era Valencia incrocio con..non mi ricordo, purtroppo!

    RispondiElimina
  18. @Mariantonietta: ma poi cosa gli dico? Sono un'ammiratrice dei vostri manichini, li ho anche messi sul mio blog? Prima devo vederli in faccia, almeno da lontano, per capire se ne ricaverei un tour della casa o un pugno nei denti!
    @Elle: sono sicura che Mission sarà una fonte preziosa di manichini e altre stranezze. Ci devo andare, prima o poi, ma non è una zona che da casa mia si raggiunge a piedi, e prendere l'autobus per me è sempre una gran rottura...

    RispondiElimina
  19. sì, prova a fargli i complimenti per i manichini. sono esposti, mica possono prendersela!

    RispondiElimina
  20. Ok, se a un certo punto non mi sentite più, venite a controllare se c'è un quarto manichino alla finestra...

    RispondiElimina