domenica 9 settembre 2012

Tired

Vivian Maier, Untitled: Aug. 22, 1956


18 commenti:

  1. Risposte
    1. Se non fosse per il cappello sotto la testa...

      Elimina
  2. e comunque quel sito in effetti è tremendo!
    Ieri non riuscivo più a smettere... troppo belle le foto, davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, e ne pubblicano di nuove tutti i giorni.

      Elimina
  3. Io sono così dal ritorno da NY! Ho finito Libertà, molto bello - fuckaccia mi è piaciuto molto, e anche tutto il resto. Siamo andati a Brooklin Heights, ma il ponte di Brooklin con i lavori in corso, la gente suicida che per fare le foto sale sui cornicioni, i ciclisti newyorkesi isterici mi è piaciuto meno del ponte per Williamsburg sai. Bello tutto però. Bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, lo so. Infatti oggi Mr. K ci va perché ha una mostra e io rimango qui da sola perché non sono riuscita a cambiare il biglietto. Poi lui torna sabato e io parto domenica per l'Italia e non lo vedo per un mese.
      Sono proprio stanca.

      Elimina
    2. Aww mi dispiace, già ti immaginavo lì. :( Mr K deve approfittare del suo ruolo di artista concettuale, quadri che escono dalle cornici, artisti che non presenziano alle proprie mostre, e poi venire con te in Italia. Silly but very effective. ;)

      Elimina
    3. Per adesso è andato a clonare alcune celebrità (Barack Obama, Oprah Winfrey, Michael Phelps e Lady Gaga, per la precisione).
      Se mi torna la voglia di bloggare ne parlerò nei prossimi giorni.

      Elimina
  4. A Perpignan avvo trovato un Libro bellisssimo sulla Maier...ma era troppo grosso per il mio minibagaglio a mano,,,sigh...Ma un giorno lo avrò!

    RispondiElimina
  5. mi sa che non sei solo tired, sei anche sick.
    pat pat sulla spalla, in italia non riuscirai a rilassarti un po'?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, vado a lavorare per un trimestre all'università...

      Elimina
  6. Fanciulla, devi riuscire ad infilare dei periodi di riposo, tra le tue molteplici attività. Che ne dici di un finesettimana nella campagna bresciana: 'girate' in bici, poltrona massaggiante, buon cibo and relax? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rose, mi sembra un'idea fantastica! E se dicessi di sì?

      Elimina
    2. Ne sarei felicissima. Ci mettiamo d'accordo privatamente, ok?

      Elimina
  7. Dai Silvia, uno dei miei muffin ti aspetta per tirarti su!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I muffin! Voglio anche il tofu strapazzato!

      Elimina