venerdì 17 gennaio 2014

La città ideale

La sera di capodanno qualcuno mi ha rivolto una domanda affascinante. "Se potessi vivere nella città che preferisci, quale sceglieresti?"
Ci ho pensato un po', poi ho chiesto un chiarimento. "Con il mio reddito attuale o con un reddito a piacere?" Perché se potessi scegliere anche il reddito direi subito New York. Altrimenti, fedele alla mia usanza di tenere un piede in due scarpe, sceglierei di vivere a Berlino d'estate e a Siviglia d'inverno.
E voi?

Sevilla, Barrio de Santa Cruz

Berlin, Club der Visionäre, Kreuzberg

63 commenti:

  1. uhm, mi sa che segurò il tuo ocnsiglio

    RispondiElimina
  2. Amsterdam sufficientemente a misura d'uomo e tutta connessa con bici e mezzi pubblici, buona musica nei locali, persone cordiali,ottima cioccolata, peccato la pioggia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci sono mai stata! Sono sicura che mi piacerebbe molto, ma di pioggia qui sul lago ne vedo già abbastanza :-)

      Elimina
    2. sono sicura che te ne innamoreresti

      Elimina
  3. di Siviglia ho solo il ricordo di un ascesso al dente, la febbre , 42 gradi in tenda e mia sorella che mi deposita al mattino in un centro commerciale con l'aria condizionata perché non mi si cucinasse il cervello mentre loro girano per la città e mi recupera alla sera.
    Magari dovrei ritornarci che dici?

    RispondiElimina
  4. Ma in inverno a Siviglia piove e le case non hanno i riscaldamenti :)
    Io non so, ci devo pensare...però mi sa che l'estate qua, con spiagge a due passi, temperature ok, no afa ma sole, eventi a tutto spiano all'aperto e la luce che c'è che inonda tutto la cambierei difficilmente con qualche altro posto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come, piove tanto? Cavolo, io ci sono stata in gennaio e mi è sembrata un paradiso! Dici che devo cambiare meta invernale? Ma io voglio la Spagna!

      Elimina
  5. Oh mamma, ma secondo te il fatto di essere felice di vivere dove vivo (non che Dublin sia perfetta ma e' perfetta per me) e' un segno che sto invecchiando?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, significa che sei meno costituzionalmente insoddisfatta di me!

      Elimina
  6. Insomma, ti piace il caldo :)
    Però se poi scegli New York ti toccano le gelate criminali XD
    Io se potessi scegliere vorrei stare dove sto ma con un reddito maggiore XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace il clima temperato, ma per New York (con reddito a piacere) posso soprassiedere anche sulle gelate!

      Elimina
  7. Non ho più una città ideale con tanto di identificazione, ma solo città che amo, dove però non sempre mi trovo bene. La mia città ideale dovrebbe trovarsi vicino al mare, con un fiume, non in pianura, con quartieri di varie epoche (e fin qui potrebbe chiamarsi Roma); dovrebbe essere molto vivace per quanto riguarda l'offerta culturale, solidale, pulita, ben amministrata, e attenta alle esigenze di tutte le età (ma Roma non corrisponde agli ultimi quattro criteri). Le città che amo, consapevole però dei loro limiti, sono (in ordine casuale) Roma, Budapest, Siena, Friburgo (Freiburg i.B.), Weimar, New York, Bordeaux, Parigi, Edinburgo, Dubrovnik, Siviglia, Barcellona e Amsterdam.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, Roma sta in cima alla mia lista delle città più belle del mondo, ma non compare nella lista delle città dove mi piacerebbe vivere. Sono stata dissuasa dagli amici romani. Certo che c'è di molto peggio, nella vita. E naturalmente tutto cambierebbe con il fatidico reddito a piacere.

      Elimina
  8. Io sceglierei di restare a Montreal, pero' sposterei Montreal diciamo un 200 km piu' a est, per essere piu' vicino al mare. Vale come risposta?

    RispondiElimina
  9. Berlino? Estate? Intendi questo lungo autunno?
    Anche io terrei i piedi in due scarpe, però direi genericamente a Berlino quando c'è il sole, e da un'altra parte quando il sole è da un'altra parte. L'autunno mi piace molto, ma col sole, ecco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavolo, Berlino senza il freddo d'inverno è una novità! Però per l'inverno mi tengo Siviglia. L'autunno con il sole è la stagione più bella :-)

      Elimina
  10. Io starei a Grottammare tutto l'anno!!!

    RispondiElimina
  11. Io sceglierei Tokyo senza pensarci due volte.

    RispondiElimina
  12. Io, quando sono stata a Siviglia, volevo trasferirmici per sempre, quattro stagioni su quattro! Ad ogni modo, se dovessi cambiar città, andrei al mare :)

    RispondiElimina
  13. Domanda difficile per me... Ho vissuto tutta la vita a Torino e poi di colpo a Londra. Con Torino ho un amore platonico, perché è bella, bellissima, ma per ora non voglio tornare in Italia. Londra "va con tutti" per cui, con me, non è ancora scattata la scintilla. XD
    Mi sa che il posto per me non è ancora stato inventato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O forse non ne hai ancora visti abbastanza...

      Elimina
  14. col reddito attuale e coi posti che ho visto vivrei a barcellona d inverno e a varsavia d estate
    con un reddito mostruoso penso che sceglierei roma d'inverno e chicago d'estate (chicago xche new york ancora nn l ho mai vista)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che con un reddito mostruoso non bisognerebbe neanche scegliere...

      Elimina
    2. Infatti! Io viaggerei :)

      Elimina
  15. Devo ammettere che vivo già nelle mie città ideali, che ho la fortuna di alternare a seconda delle stagioni: Bruxelles e Bologna, con frequenti passaggi a Firenze. Ne potessi scegliere una terza sarebbe Berlino...

    RispondiElimina
  16. Una cittadina vicina a San Francisco :)

    RispondiElimina
  17. vabbè la mia risposta la sai….però ecco per me con un pacco di soldi (ma un pacco eh) New York potrebbe davvero essere l'unica città che mi farebbe sentire meno la mancanza di Berlino, ma con pochi soldi appunto mi accontento della NY d'Europa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa estate quando arrivi a berlino ti faccio innamorare di varsavia!

      Elimina
    2. Sperando che non diventi troppo cara anche Berlino...

      Elimina
  18. Purtroppo non ho esperienza delle international towns nè il reddito sufficiente a potere scegliere ... sono stata solo ad Amsterdam, a Vienna e a Londra. D'estate, ci vivrei ad Amsterdam. Penso anch'io che d'inverno una città mediterranea possa andare bene!

    RispondiElimina
  19. mmm... decisamente Amsterdam! ci sono stata capodanno scorso e ho trovato persone cordiali, clima accogliente, città bellissima e precisa nell'organizzazione, la possibilità di girare in bici.. che figata!!! unica pecca.. mi mancherebbe il mio mare e la mia Genova.. quindi ambirei a vivere qui ma.. viaggiare sempre di più in giro per il mondo!

    RispondiElimina
  20. Con reddito a piacere!? Sempre Berlino ma con un sacco di viaggi in più! :-)

    RispondiElimina
  21. se fosse giusto un po' piu' vivibile, starei sempre a palermo: sole, mare, buon cibo, bella gente...peccato che il resto fa cagare :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto così, senza peli sulla lingua! :-D

      Elimina
  22. Sto bene in palude, dalla quale esco poco, ma buono ... Bello quel posto della foto a Berlino (e anche quello di Siviglia), me lo segno, magari in un futuro viaggio lì andrò a vederlo ... d'estate, ovvio ;)
    p.s. confermo una Berlino molto calda, questo inverno ...

    RispondiElimina
  23. Amsterdam! Vorrei esserci nata! Ci ho vissuto qualche breve periodo ed è proprio la mia città. Anche se il tempo è quello che è ma, si sa, "Nessuno è perfetto!" (cit. da "A qualcuno piace caldo")

    RispondiElimina
  24. La foto di Siviglia con gli alberi sulle strade di ciottoli mi ha fatto venire saudade di Lisbona e del Portogallo tutto. Sono ammalata di Lusitanitudine (come mi sono autoconiata il sostantivo). Quanto a Berlino, ci torno fra due settimane...sarà perché mi tocca sempre d'inverno che la vivo come un incubo?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu decisamente vinci la residenza a Lisbona, se vedi una foto di Siviglia e pensi al Portogallo! :-D

      Elimina
    2. Silvia, vedi che l'Alentejo (regione a sud di Lisbona) somiglia molto all'Andalusia! Caldo e tutto :)
      E certi quartieri di Lisbona stessa, con aranci e limoni e ciottoli per strada un po' forse ricordano quella foto che hai messo ;)

      Elimina
    3. Va bene, va bene, ci vengo in Portogallo, ma a me piacciono gli spagnoliiiii!

      Elimina
    4. ahahah non era per convincerti :D
      per me gli spagnoli sono troppo caciaroni, fanno un casino della madonna anche in due, ma è gente simpatica, certo!

      Elimina
    5. Vero, i miei ex vicini spagnoli erano caciaronissimi (però molto simpatici)!

      Elimina
    6. Bene, vedo che c'è chi mi capisce, questa tua amica Elle sa che dietro la Se' a Lisbona ci sono questi alberi e il ciottolato. Se poi la residenza me la date, io la prendo! Eccome!
      PS dovrai farmi conoscere prima o poi questa Elle.

      Elimina
    7. Per conoscere elle bisogna andare a Lisbona!

      Elimina
  25. Adelaide, dove sto per trasferirmi e miami. In europa londra dove ho vissuto e che amo alla follia come gli amori che si sa non possono essere per sempre! Roma e' la citta' piu' bella del mondo ma invivibile( ci ho vissuto) e poi la mia lista continuerebbe all' infinito, beata chi ha un' unica citta' del cuore, semplifica di gran lunga le cose! Ciao bello il tuo blog!

    RispondiElimina
  26. È una gran domanda, ma ora come ora non saprei rispondere. Sono in un periodo troppo confuso :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Naaaaa. Tra l'altro a dicembre ci son stata per l'ultima volta. Ci penserò. Per ora mi viene in mente solo Suomenlinna :)

      Elimina
    2. Posto bellissimo, ma in che senso, per l'ultima volta? L'hanno chiusa?

      Elimina
  27. In Barrio de Santa Cruz della foto mi trasferirei subito !
    A parte tutto, non credo esista una città ideale. Viverci ed idealizzarla sono due concetti diversi e tu cara Silvia ce lo insegni. Mi piacerebbe però poter cambiare spesso che so per esempio cercando sempre un clima temperato. Avendo disponibilità economiche illimitate. Forse in una prossima vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, per l'ideale sarebbe vivere in un posto finché non mi stufo di starci!

      Elimina
  28. Leaving New York never easy..... New York per me. Non esiste altro luogo al mondo. New York è sotto la mia pelle. E le mie ceneri - darò disposizione - saranno sparse all'East Village, dove ho vissuto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà perché, nel tuo caso avrei indovinato senza esitare :-)

      Elimina