sabato 5 luglio 2014

Fuochi nella nebbia

A San Francisco, per tradizione, l'abominevole nebbione estivo arriva proprio intorno al 4 luglio. Ogni anno, quindi, tutti tentano un pronostico sui fuochi d'artificio: si vedranno oppure saranno coperti dalla nebbia? L'anno scorso io non c'ero, ma mi dicono che era una serata limpidissima. Ieri sera ovviamente no. Nel pomeriggio il cielo è diventato opaco, un vento freddo ha cominciato a soffiare dalla baia, la temperatura è crollata e l'urfida nebbia si è impadronita della città. 
Eccola qui che arriva


Il primo effetto straniante l'ho avuto uscendo di casa: dopo il clima da bagno turco di New York, ieri sera mi sono messa il piumino, quello pesante. E non ho avuto caldo. 
I fuochi d'artificio nella nebbia fanno un interessante effetto fungo atomico/apocalisse/invasione aliena che tutto sommato vale la pena di vedere, una volta nella vita. Una sola, poi basta. 
Non ho scattato foto perché sarebbero state pessime, ma ne ho trovata una QUI che rende abbastanza l'idea.


16 commenti:

  1. La famosa nebbia invadente... Bella da vedere in foto. O come in quel video che avevi postato. Dentro non ci vorrei stare, no no.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà, magari quest'anno andrà un po' meglio dell'anno scorso. Oggi per esempio si è visto il sole, e la nebbia sta arrivando solo adesso, alle 7 di sera.

      Elimina
  2. e i botti? come sono i botti dei fuochi d'artificio nella nebbia? fa un po' effetto guerriglia urbana?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarriglia urbana un po' ovattata, visto che li guardavamo da una finestra (col cavolo che rimango fuori con quel freddo!).

      Elimina
  3. Quanto e' difficile abituarsi al clima... :)

    RispondiElimina
  4. Veramente insoliti! Potrei proporre di farli anche qui, in quegli uggiosi giorni di nebbia della bassa, così, per movimentare un po' l'ambiente...

    RispondiElimina
  5. Odio la nebbia, ne ho vista troppa ed inoltre mi terrorizza. E' come camminare al buio.
    Conosco il brivido e l'umido, la bassa piemontese ne è maestra.
    Non conoscevo questo particolare di SF
    No me cae bien.
    Ciao Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è una nebbia alta, più simile a nuvole, sempre accompagnata da un vento gelido. E' molto diversa dalla nostra.

      Elimina
  6. E io che mi immaginavo Frisco come una città sempre calda... il 4 luglio con la nebbia e il piumino addoso? ... sì quello pesante. Urfida nebbia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai, San Francisco è una città piena di sorprese!

      Elimina
  7. Però almeno ti hanno consentito un titolo del post evocatore e sognante!

    RispondiElimina
  8. Strano che li facciano comunque visto che non si vedono. Comunque, passi la nebbia, ma il freddo a luglio...che palle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando c'è il sole si riesce addirittura a girare in maglietta...

      Elimina
  9. Accade tutti gli anni anche a Dublino quando i fuochi per San Patrick devono essere annullati causa vento

    RispondiElimina