venerdì 9 agosto 2013

Pretty Saro, un nuovo video di Bob Dylan



Visto che su YouTube non si trova niente di Bob Dylan, sono stata molto contenta di scoprire questo bellissimo video di una sua canzone inedita. Come spiega questo articolo di "Rolling Stone", Pretty Saro è una canzone popolare inglese del '700 che Dylan provò a registrare nel 1970 per l'album Self Portrait, ma che poi rimase nel caveau della Columbia per 43 anni. Uscirà finalmente il 27 agosto in Another Self Portrait, una raccolta di 35 canzoni tagliate da Nashville Skyline, Self Portrait e New Morning.
Il video di Pretty Saro è stato girato da Jennifer Lebeau utilizzando le immagini della Farm Security Administration conservate nella Library of Congress. Lebeau ha esaminato circa 1.200 foto degli anni '40, '50 e '60 per selezionare la manciata di immagini da inserire nel montaggio finale del video. 
[Secondo me la canzone poteva anche restare nel caveau della Columbia - sacrilegio!-  però il video è molto bello.]

10 commenti:

  1. Mi piace! Sia le immagini che la musica : è un video che esprime tranquillità ma ti immerge anche in una atmosfera passata molto coinvolgente....ah, mi ricorda quando ero giovane! ;-D no, questo no... Sto scherzando ;-)

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questo brano. Niente di speciale, ma è una "chicca".
    A presto :)

    RispondiElimina
  3. In effetti, se la canzone è rimasta per 43 anni nel caveau della Columbia forse un motivo c'era!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti. Però non diciamolo ai fan di Dylan!

      Elimina
  4. Bello il video sì, con tutte quelle foto adorabili!
    Sai cosa mi ricorda come idea? I titoli di coda di Dogville, anche se mostravano tutto un altro tipo di società :)
    E in quel caso era forte anche la canzone (D. Bowie).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara, i titoli di coda di Dogville (film che mi è piaciuto tantissimo) ce li ho nelle bozze da mesi, aspetto solo il momento giusto per pubblicarli (anche se ogni momento è giusto, visto il sentimento di profondo affetto che mi lega a questo paese).

      Elimina
    2. :D
      Favolosi, no?
      Anche a me il film piacque tantissimo. Duro come piombo nello stomaco.

      Elimina
    3. Ecco la fan di Dylan che arriva... Oramai alla Columbia stanno raschiando il fondo per far uscire ogni sorta di riciclo possibile! Spesso le persone non riconoscono Dylan in questa vocetta pacata che aveva tirato fuori per Nashville Skyline, probabilmente gli avevano fatto fare una cura con una quintalata di miele o di erisimo! Io preferisco il Dylan gracchiante... comunque lunga vita a Bob! (altrimenti cacciano fuori le registrazioni di qualche Happy Birthday o For he's a jolly good fellow cantati da ubriaco negli anni '60 per l'ennesimo greatest hits ;-)

      Elimina
  5. Un vero gioiello, le immagini. A me poi Bob Dylan piace sempre, anche senza la voce gracchiante.
    P.s. Dogville mi ha fatto star male, ma è stato forse un male "necessario".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, sì, anche a me ha fatto star male, però... ne parlerò quando pubblicherò il video :-)

      Elimina