giovedì 20 marzo 2014

Dizionario Itanglese-Italiano/4. Fare senso


FARE SENSO

In italiano "fare senso" significa (da Treccani.it): 
fare senso, di cosa che produce una impressione forte e non gradevole (simile a disgusto o ripugnanza) o un turbamento psichico in genere: vedergli perdere tutto quel sangue mi faceva senso; spettacoli di miseria che fanno senso.

In inglese to make sense significa (dal dizionario Hoepli online):
to make sense avere senso compiuto, significare qualcosa.
 
In italiano "fare senso" NON significa: "avere senso compiuto, significare qualcosa". 

Itangl. "il divieto di agire militarmente a meno che non si sia attaccati per primi non fa senso in un’era di armi di distruzione di massa". Traduz. ital.: "il divieto di agire militarmente a meno che non si sia attaccati per primi non ha senso in un’era di armi di distruzione di massa."


32 commenti:

  1. Viene usato anche così? Non l'avevo ancora sentito...in italiano.
    Per curiosità, in portoghese si dice "faz sentido" per "ha senso", quindi qualche volta m'è capitato di sentire qualche "fa senso" di troppo da italiani che vivono qua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E in questo caso l'equivoco è in agguato, visto che le due espressioni hanno significati molto diversi... potrebbe capitare, per esempio, che qualcuno ascolti la proposta di un collega durante una riunione e commenti dicendo che fa senso. Se il collega non è aggiornato sul "nuovo" signficato dell'espressione...

      Elimina
  2. capitano li possiamo torturare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma parecchio, torturiamoli parecchio!

      Elimina
    2. O quanto meno impediamogli di votare (al minuto 1:20, ma tutto il video è carino).

      Elimina
    3. Il video e' davvero carino. Allo scadere dei tre minuti io ho pensato: "Ma come? Tutto qua? E quegli altri dove sono? E poi si son dimenticati quegli altri ancora e..." Io avrei fatto una lista molto piu' lunga. Preoccupante.

      Elimina
    4. Anch'io! Anzi, sto cominciando a prepararla... si potrebbe fare una serie di post, che ne dici? ;-)

      Elimina
  3. interessante... dare peso alle parole e capire il significato credo sia molto importante, cosa che in questo paese solitamente non usa.
    un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E invece io sono ossessionata dalle parole, come potrai immaginare :-)

      Elimina
  4. Grazie per queste pillole precise di itanglese. Sono molti utili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se è perché ci sto più attenta, però mi sembra che ultimamente se ne parli di più. Magari servirà a qualcosa!

      Elimina
  5. Ma dai, non l'avevo mai sentita questa perla... It doesn't make any sense, e mi fa pure un po' senso ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come, al corso non la usa nessuno? ;-)

      Elimina
  6. Chi traduce in questo modo... fa senso! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, qui la battuta è facile ma ci sta benissimo!

      Elimina
  7. Bellissima questa rubrica. ma a questo punto ti chiedo: la traduzione di "fare senso" (nel senso di fare ribrezzo)? disgust si può usare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Disgust, revolt, nauseate, make sb sick... ci sono diverse possibilità :-)

      Elimina
  8. L'esempio che tu pubblichi, in effetti, fa senso! Ancor più visto che parla di armi di distruzione di massa che fanno senso solo se le si usano.

    RispondiElimina
  9. In effetti non mi era mai capitato di sentirlo usare in questo senso (!), ad ogni modo che scempio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siete proprio fortunate, voi che non l'avete mi sentita!

      Elimina
  10. So far questa e' la traduzione che mi fa piu' rabbrividire

    RispondiElimina
  11. Ma dai ogni giorno me ne tiri fuori una che mi capita di usare...sono il prototipo vivente dell'itanglese! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè sei scienziata, ecco perchè!

      Elimina
    2. Anche, ma soprattutto perché gli espatriati sono naturalmente più esposti alla tentazione dei calchi. Ma loro sono ampiamente giustificati :-)

      Elimina
  12. In ambito scientifico, per gli italiani espatriati in paesi anglofoni, si usa tantissimo! E anch'io non lo sopporto... e correggo ogni volta mio marito!! =)

    RispondiElimina
  13. Ma chi e' che traduce sta roba??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono traduzioni, sono gli italiani che parlano così!

      Elimina
  14. ehhh vero, certo uso dell'italiano o meglio dell'itainglese fa proprio senso :/

    RispondiElimina