mercoledì 5 marzo 2014

Niente ciaspole, niente Frittole

Non c'è stato niente da fare. Abbiamo rimandato e rimandato, spostando la prenotazione di giorno in giorno, ma la neve continuava a cadere e la strada per l'Alpe Devero continuava a venire chiusa per rischio valanghe. Abbiamo sperato fino all'ultimo, Mr K si è anche comprato gli scarponi, ma niente: il sole è riapparso fuori tempo massimo, perché Mr K sta per ripartire e la ciaspolata andrà rimandata. 

E allora lo sapete che vi dico? Noi torniamo a Frittole.

Ci risentiamo venerdì (o anche domani, se a Frittole ci sarà il wi-fi), con una sorpresa... mistica. 


Aggiornamento: dopo circa un'ora di strada si è accesa la luce della batteria. Ho chiamato il meccanico, che mi ha detto: torna subito indietro. Quindi ora siamo di nuovo a casa. Niente ciaspole, niente Frittole. Sono seriamente convinta di essere vittima di una maledizione che mi impedisce di viaggiare (San Francisco no per la tiroide, montagna no per le valanghe, Frittole no per la batteria... inquietante, no?). Va bene misticismo, ma così si esagera.

30 commenti:

  1. ma venite da queste parti a ciaspolare!
    oppure buone frittole che detto mercoledì delle ceneri è tutto un programma :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E invece niente, né ciaspole né frittole :-(

      Elimina
    2. come niente frittole :(

      Elimina
    3. Guarda su, ho aggiornato il post :-(

      Elimina
  2. Beh, una volta anche io rimasi bloccato per la neve... fu una vacanza ancora più piacevole :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel nostro caso rischiavamo di rimanere bloccati in autostrada...

      Elimina
  3. Ti aspettiamo da Frittole, con tanto di sorpresa mistica! Divertitevi, anche senza ciaspole!

    RispondiElimina
  4. Che sfiga colossale pero'!! :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Taci, guarda. Certo che avere una macchina che ha appena compiuto vent'anni non aiuta. Nel giro di un mese ho cambiato: batteria, pezzo di motorino d'avviamento, ammortizzatori posteriori + altro pezzo sconosciuto, e adesso tocca all'alternatore... in questo momento ce l'ha il meccanico,se riesce ad aggiustarmelo entro oggi, forse partiamo domani.

      Elimina
    2. Ma nooo... I coniugi Keats intrappolati sul lago :-(
      Di' al meccanico di metterci anche un po' di acqua santa! Terrò le dita incrociate, sperando che riusciate a partire per qualsiasi destinazione... oltre Cerro! ;-)

      Elimina
    3. Chissà, magari a furia di nominare Frittole... forse Laveno è la mia Frittole (peccato che non siamo nel Rinascimento, però)!

      Elimina
    4. E se riuscite a oltrepassare Cerro... Un fiorino!

      Elimina
    5. Macchina aggiustata, domani riproviamo!

      Elimina
  5. Dai che domani ce la fate! Poi ci racconti. Nel Sud del mondo si fa la ola per te e Mr.Keats.

    RispondiElimina
  6. Dai che domani si frittola!
    Buon viaggetto e vai di nocciole.

    RispondiElimina
  7. Non so, sono molto scoraggiata. Il fatto che si siano rotti due pezzi della macchina in due giorni non mi riempie di entusiasmo al pensiero di fare un viaggio anche di soli 200 km...

    RispondiElimina
  8. Mi spiace, ma ritenta e sarai più fortunata!
    ...cosa è quella figura nel post? Una suora civetta???

    RispondiElimina
  9. Mi incuriosisce la sorpresa mistica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Occhio, perché sarà un misticismo molto poco ortodosso ;-)

      Elimina
  10. Che la forza sia con te! Andrà meglio la prossima volta.

    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero, perché tra poco ripartiamo!

      Elimina
  11. Mai contraddire le indicazioni del Destino. Sono moderatamente e ragionevolmente superstiziosa. L'ho fatto qualche volta e mi è andata sempre male. Arriverà il momento buono per muoverti, la ruota gira sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo sai che poi alla fine siamo partiti lo stesso e ho sbagliato strada? :-/

      Elimina
    2. Ahahahahah!!!!!! Stavo per scrivere, frega il destino partendo comunque all'ultimo minuto...ma mi hai spiazzata!

      Elimina
    3. Andati e già tornati! E visto un posto bellissimo di cui vi parlerò.

      Elimina
  12. Mi fa troppo ridere il nome Frittole!!! In dialetto trentino significa "Frittelle"!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai per noi quel posto si chiamerà sempre Frittole!

      Elimina
  13. No, la maledizione no! Certo che... umh, stai raccogliendo strane coincidenze.
    *brivido*.

    RispondiElimina