lunedì 2 marzo 2015

Una domenica in chiesa

Domenica mattina sono andata in chiesa. Glide è una delle cose più belle di San Francisco. E se volete saperne di più, be', prima o poi forse finirò il mio libro, in cui parlo anche di questo.
Per adesso, date un'occhiata alla mia funzione della domenica.



GLIDE Ensemble from GLIDE on Vimeo.

28 commenti:

  1. tutto questo entusiasmo la domenica mattina mi stressa! Preferisco le messe dove puoi continuare a dormire ;)
    No scherzo dai, io manco ci vado a messa.. però anzi ..ogni tanto bisognerebbe farlo questo bagno di positività. Adesso mi informo..magari trovo qualcosa del genere anche qui :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sarà senz'altro, dai. Cercalo, ne vale la pena!

      Elimina
  2. davvero bella! Quindi aspettiamo il libro :-)

    RispondiElimina
  3. Ahaha, è praticamente uno show, esattamente come mi immagino le messe americane :)

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Io do un’occhiata ma la considero solo un’anticipazione del libro. Pensa, non avevo mai considerato San Francisco come meta di un viaggio prima di “conoscerti”!

    RispondiElimina
  5. la prima Signora a destra in basso non era molto convinta però che fosse il suo giorno migliore :9
    io invece vorrei trovare un coro in cui cantare così magari non liturgico ma altrettanto energico, cantare in coro mi manca da morire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, ha l'aria un po' scazzata!
      Comunque sì, è bello cantare in gruppo, anch'io mi sono fatta una bella cantatona (hanno cantato una canzone che mi piace moltissimo, questa)

      Elimina
    2. ah Mahalia che intensità! 18 anni fa ho cantato in un coro gospel per un paio d'anni per la gioia di cantare in coro, poi risultavo "leggermente" dissonante dalle parole che cantavo quindi ho smesso ma quella gioia di sentire le voci che insieme si amalgamo e crescono in modo esponenziale, non solo come una somma di parti, mi è rimasto nel cuore

      Elimina
  6. Fico, eh. Ma troppo entusiasmo. Mi sa che continuo a preferire Bach :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma noooo! Bach è cerebrale, questo ti scuote le viscere!

      Elimina
  7. Io allora aspetto il libro, perché queste funzioni canore non le ho mai capite bene...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che hanno un loro perché!

      Elimina
  8. Ah però!!!!!

    Si si anche io sono curiosa!!!

    ma non è che adesso SF inizia a piaciucchiarti un pochino di più e che ci stai prendendo gusto con il libro??!!?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che il libro ha dato uno scopo alla mia presenza qui (oltre ai begli occhi di Mr K, naturalmente).

      Elimina
    2. i begli occhi di Mr K sarebbero più che sufficienti e pure gli ospiti inquietanti della vostra cucina :D

      Elimina
  9. Col traduttore google è un impresa, non so mai se la traduzione ha un senso. Ho dato un'occhiata al sito Glide, da qui la mia profonda deferenza nei tuoi confronti. Aspetto il libro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, sapessi come invidio gli scrittori di professione, che hanno tutto il giorno a disposizione per scrivere! Io vado molto a rilento perché ho tante altre cose da fare, però almeno mi sembra di aver trovato un ritmo.

      Elimina
  10. Ecco, questo e' il tipo di funzione per cui il Teodolindo impazzisce di gioia... Gli faccio vedere il video e stai sicura che e' la volta che prenotiamo il volo per SF! Poi ci andiamo insieme?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sa che d'ora in poi ci vado tutte le domeniche!

      Elimina
  11. cavoli deve essere stata una bellissima esperienza

    RispondiElimina
  12. Ma non è una messa, è uno spettacolo!! Mi avessero portato in un posto così da ragazzina, forse sarei cattolica ;)

    RispondiElimina