lunedì 16 aprile 2012

Postcards from New York/16: Ultimo giorno

Molto contenta di tornare a casa, passerò il mio ultimo giorno lavorando nel parco.


33 commenti:

  1. Wow Silvia!!!! Dato che qui piove e fa freddo oggi un pochino ti invidio! :-)
    Buon lavoro!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è poco da invidiare, a me il caldo abbassa la pressione e mi fa gonfiare come un palloncino (caviglie da elefante e dita a salsiccia)! Viva il freddo!

      Elimina
  2. Mi sembra una bellissima idea! Buon viaggio, Silvie'! Ci sentiamo quando sarai nella nostra terra.... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandri'! Per una volta non vedo l'ora!

      Elimina
  3. Anche i miei piedi diventano due zamponi in estate, ma vabbe', il freddo mi congela i pensieri.
    Mica fa tanto caldo? Tu sei ancora in sciarpa e colbacco! :)
    Buon lavoro e buon ultimo giorno allora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, la temperatura si è alzata drammaticamente nel giro di 2-3 giorni, e la mia pressione è colata a picco insieme a lei. Ora, lo confesso, sono parcheggiata in una filiale di un innominabile e onnipresente spacciatore di cattivo caffè e "latte". Mi bevo un tè, approfitto della presa di corrente, del wi-fi gratuito e dell'aria condizionata ancora per un po', e poi me ne vado al parco!

      Elimina
    2. ihihi...approfittane anche per andare al bagno col numerino magico allora ;)
      oh la pressione bassa! in estate se sa che torno mi mette in frigo un "Energade" :D

      Elimina
    3. Mi sembrava che mancasse qualcosa! :-D

      Elimina
  4. come come? ultimo giorno? sono veramente troppo fusa! ho sbagliato tutti i calcoli!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no, guarda che la più fusa sono sempre io. Ti ho per caso detto che sarei ripartita mercoledì? No, perché mercoledì è il giorno in cu arrivo in Italia, ma per un po' ho detto a tutti che era il giorno in cui sarei ripartita!

      Elimina
    2. mi hai detto che avevi il volo il 18, quindi non so a chi va lo scettro della più fusa?
      con le date io sono la peggio del peggio!
      non mi scoraggio più di tanto perchè so che torni e non sarà la nostra ultima occasione :)

      Elimina
    3. Ecco, lo sapevo! Il 18 è mercoledì, il giorno in cui arrivo in Italia! Accidenti, ho mancato Alice e adesso manco anche te! L'altra sera al ristorante ho fatto aspettare tutti mezz'ora per un'amica in ritardo, poi le ho mandato un messaggino dicendole: "Stai arrivando?" E lei: "Dove?" Mi ero sbagliata, dovevamo uscire con lei tre giorni dopo...

      Elimina
  5. buon viaggio Silvia...oggi ho ordinato Le correzioni in libreria del paese di mia mamma e mi ha fatto un po' di emozione leggere il tuo nome sulla copertina, pensando alle risate che mi sono fatta sulla traducibilità di fantozzi, alle cose che ho scoperto della california e della baia e del tuo salame al cioccolato..

    RispondiElimina
  6. Ma grazie! Prima o poi 'sti autori dovranno decidersi a pagarmi le royalties di tasca loro. Poi fammi sapere cosa ne pensi!

    RispondiElimina
  7. So wonderful to see you, Silvia! And you finally got some good weather. New York will miss you!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you dear! See you soon, here or in New Orleans!

      Elimina
  8. che invidia, qui a berlino fa ancora troppo freddo perché possa fiorire qualcosa. buona italia, io torno da tre settimane rigeneranti nell'heimat.

    RispondiElimina
  9. Grazie care! Nel frattempo ho rovesciato del te' sul computer e ho sputtanato la tastiera. Scrivo questo con il computer del marito mentre cerco di trattenere la crisi isterica...

    RispondiElimina
  10. Ciao Silvia,
    Non sono riuscita a seguirti molto in questi giorni. Però le foto sono belle e ti auguro buon viaggio! Se non ricordo male vieni nella nostra valle di lacrime, nel senso che qui piove :), no scherzo, io lavoro nell'Economia e mi viene da piangere, dove andremo a sbattere??
    Scusa, ho divagato... Fai buon viaggio, ovunque tu vada!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ci risentiamo dalla valle di lacrime!

      Elimina
  11. Senti ma in queste foto ci sono delle fioriture spettacolari! Buon viaggio, vedrai che col fresco italiano gli zamponi rientrano (pure io divento caviglia d'elefante d'estate, specialmente dopo il viaggio aereo). Per la pressione bassa io vado avanti a liquirizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Liquirizia, eh? Grazie della dritta! Adesso pero' mi preoccupa molto di piu' il mio computer impazzito. L'ho anche fonato, ma non reagisce... :-(

      Elimina
    2. Fonato!? Il calore potrebbe danneggiare alcune componenti :D spero sia stata una fonata veloce...
      Lascialo asciugare naturalmente dopo averlo fatto scolare a testa in giù e tolto l'acqua visibile.
      Stai tranquilla, non dovrebbe essere morto, le tastiere sono normalmente progettate per superare questi incidenti domestici. L'hai spento, vero?
      Facci sapere!

      Elimina
    3. E hai tolto anche la batteria, no? :)

      Elimina
    4. Ho fatto tutte le cose sbagliate, ma stamattina funziona lo stesso!! :-)))
      Sarà stata la punizione dello spacciatore di "latte"!

      Elimina
    5. Oh mi fa piacere sentire della resurrezione tecnologica :)
      Liquirizia a manetta, anche di quella dolce (che a me quella pura fa un po' schifo perchè è amarissima).

      Elimina
  12. Che invidia!!! :D
    Ma poi sei riuscita a incontrare Alice? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No! Ci ho provato fino all'ultimo ma ho dovuto arrendermi... :-(

      Elimina
  13. Buon viaggio Silvia!Ci vediamo tra due settimane in classe! :)

    RispondiElimina