mercoledì 3 luglio 2013

Ecco Zadie









Dal vivo è ancora più bella. E bravissima, naturalmente. 
QUI trovate la versione integrale del testo di cui ieri ho pubblicato un estratto.

20 commenti:

  1. Deve essere stata una serata davvero speciale (e grazie per il post di ieri)!
    A proposito, stamattina ho ascoltato in podcast la puntata di ieri di Fahrenheit (Radio 3) con ospite Zadie Smith, proprio sulla creatività ma hanno parlato anche di NW (con una domanda dello psicologo Paolo Legrenzi, a cui non è stata data risposta, su come sia stato tradotto anyway nel romanzo?!?). Davvero molto interessante, e lei ha una bellissima voce. Podcast:
    http://www.radio.rai.it/podcast/A42646664.mp3
    È stata una sorpresa sentire Zadie Smith parlare anche in italiano, e immagino che per te deve essere stata una bella soddisfazione sapere che proprio per questo lei ha potuto apprezzare in pieno il valore della tua traduzione

    PS Ti hanno citata come traduttrice di NW grazie a un ascoltatore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benedetto ascoltatore :-)
      Grazie del link, ora me lo scarico e lo ascolto domani in aeroporto :-(
      (Faccina per l'aeroporto, non per il link)

      Elimina
    2. Uhm, mi sembra che non si possa scaricare... vabbè, lo ascolterò appena mi fermo :-)

      Elimina
    3. Con Windows, prova a fare clic con il pulsante destro e scegliere Salva oggetto con nome, dovrebbe funzionare.

      Ma soprattutto, BUON VIAGGIO, anzi, visto che lo leggerai dopo l'arrivo, buon riadattamento :-)

      Elimina
    4. Grazie cara Licia, e no, sono ancora a Roma e non me ne andrò mai!!!

      Elimina
  2. Davvero, già dall'altra foto ero rimasta a bocca aperta... Pensavo fosse un'immagine "di copertina"

    RispondiElimina
  3. Persona di grande fascino, bellezza e intelligenza. Deve essere straordinario incontrarla di persona......ancor di più tradurre il suo pensiero !
    Grazie Silvia, anche per il post precedente. Buon viaggio e un saluto a SF :)

    RispondiElimina
  4. bella davvero!E tu bravissima.Adesso non vedo l'ora di leggerlo.

    RispondiElimina
  5. Queste sì che sono soddisfazioni! Complimenti, congratulazioni!

    RispondiElimina
  6. Ma quanto è bello ricevere una dedica così?! Grande Silvia!!!

    RispondiElimina
  7. Ho comprato NW sabato scorso, ma l'ho prestato a mamma perciò devo aspettare ancora qualche giorno per leggerlo, sono molto curiosa (qualche anno fa mi avevano consigliato "Della bellezza", ma poi mi era passato di mente). E comunque è proprio vero, Zadie è bellissima!

    RispondiElimina
  8. Complimenti a tutt'e due. E grazie anche per il post di ieri!

    RispondiElimina
  9. Cioè, facciamo l'elenco.
    Scrive. E bene.
    Ha una bella voce.
    In fotografia è carinissima. Dal vivo ancor di più.

    Insomma, non va mica bene. Deve avere qualcosa che non va.
    Tipo peli nelle orecchie, o piedi abnormi, o i denti storti.
    Sennò a questo mondo non c'è giustizia, non credete?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente, il dubbio sorge spontaneo...

      Elimina
  10. Dev'essere stato emozionante! E complimenti a lei per l'articolo e a te per la traduzione. NW è nella mia lista della spesa :)

    RispondiElimina
  11. Prima di tutto la dedica, e' stupenda! Poi, ho seguito i link (letto la versione integrale del testo e ascoltato il podcast segnalato da Licia - visto che brava scolara?) e mi sono venuti in mente due titoli. Il primo e' City of Bohane by Kevin Barry. Lo hai letto? Ne hai sentito parlare? Mi e' venuto in mente quando Zadie ha parlato di quel tipo di creativita' che sta dietro opere come Game of Thrones. Il secondo titolo invece e' The Privileges by Jonathan Dee dove i due protagonisti sostengono esattamente quello che Zadie dice a proposito della nostalgia e del guardarsi indietro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella, adoro i tuoi consigli di lettura. Avevo sentito parlare di entrambi i libri (il secondo tradotto qualche anno fa da Stefano Bortolussi per Neri Pozza, il primo invece non so se tradotto), e mi attiravano entrambi. Chissà, magari quando riuscirò finalmente ad andare in vacanza...

      Elimina
    2. Se non ancora tradotto, bisogna rimediare! Come si fa a segnalarlo? Sherzo ovviamente. E' un tale capolavoro che di sicuro sara' gia' sotto il radar di qualche casa editrice italiana!

      Elimina