sabato 28 settembre 2013

San Francisco Library Book Sale: il paradiso dei lettori

La 49ma svendita annuale della San Francisco Library si svolge dal 25 al 29 settembre al Fort Mason Center’s Festival Pavilion, dalle 10 del mattino alle 6 di sera.
500.000 fra libri, DVD, CD e dischi, ma soprattutto libri. $3 per gli hardcover; $2 per i tascabili; $1 per tutto il resto. Domenica tutto a $1
Tutto il ricavato viene utilizzato per i programmi educativi della San Francisco Public Library.

Fort Mason dall'alto
 

Il panorama da Fort Mason



Il carrello con la mappa
Uno dei miei ritrovamenti: Vincitore del Bookseller/Diagram Prize for Oddest Title of the Year, edizione 1989

31 commenti:

  1. Stupenda la svendita e soprattutto imperdibile il libro che hai trovato. Ma come abbiamo fatto finora a farne senza? ( del libro intendo dire)

    RispondiElimina
  2. Pura goduria!!! Paghi poco e spendi per una buona causa, cosa chiedere di più? Buono shopping :)

    RispondiElimina
  3. Un evento che non perderei se fossi lì a Frisco.

    Visto che anche da queste parti ci sono tanti boschi, forse sarebbe utile che tu condividessi alcuni consigli tratti dal libro da te scovato. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora sono in vacanza, andrò nel deserto e quindi non l'ho portato con me. Ma al prossimo giro nelle foreste di sequoie ne sperimenterò l'utilità.

      Elimina
  4. Facci sapere com'è! Spero non sia un manuale :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. haahahaha non ci posso pensare. Ti prego, prendi in considerazione l'idea di condividerne qualche paragrafo con noi, gente di città che non ha proprio idea dei rudimenti di quest'arte :P

      Elimina
  5. Pronta per affrontare l'ardua ricerca!

    RispondiElimina
  6. Che voglia di abbuffarmi di libri cartacei!!!

    RispondiElimina
  7. Wow, da passarci la giornata...
    CD e DVD a quanto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un dollaro! Ma quelli non ho neanche fatto in tempo a guardarli...

      Elimina
  8. Che bellezza di posto, per gli occhi e per la mente... magari, in un angolino, trovi seduto pure Ferlinghetti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe impossibile notarlo: tutti, lì dentro, hanno gli occhi puntati in continuazione sui tavoli dei libri, perché non sia mai che ti scappi qualcosa.

      Elimina
  9. amo leggere, di iniziative così... ce ne vorrebbero anche in Italia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti immagini tutti gli ostacoli burocratici che sarebbero capaci di trovare?

      Elimina
  10. Ci ho lasciato il cuor lì sulla quella foto della svendita e, come Rossella giurò sulla terra di Tara, io ho giurato a me stessa che affonderò le mie zampine in quella marea goduriosa.
    ps Il manuale mi ricorda il prontuario di Qui, Quo e Qua ne Il Manuale delle giovani marmotte!:p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Taci, che non lo trovo più! Avevo tutta la serie di quei manuali, dannazione, compreso quello di Nonna Papera!

      Elimina
    2. Devo avere ancora in giro il libro di cucina di nonna papera: ho avuto la sensazione che l'autore - nonna papera, ovvio! - non pensasse che qualcuno lo potesse considerare un vero libro di cucina...

      Elimina
  11. Roba da starci dentro dall'apertura alla chiusura! (non giornaliera, ma quella dell'intero periodo)

    RispondiElimina
  12. Hmmm, roba da sentirsi come una zanzara in un campo nudisti!!

    RispondiElimina
  13. Queste svendite le adoro, anywhere in the world. Un caro saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clara, il tuo blog si rinnova sempre!

      Elimina