mercoledì 8 maggio 2013

Il mondo è degli hipster

... e io mi prendo una pausa.

Ciao, a presto.

36 commenti:

  1. Ti hanno fatto incazzare? ;)
    Ciao, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, tantissimo. Più vendi fuffa e più hai successo.

      Elimina
  2. Ma che non sia una pausa lunga, però! Mica mi vorrai lasciare con la curiosità di quello che è successo in Chiapas? E poi come farei senza le curiosità, le passioni, le parole e i pensieri del tuo blog?

    RispondiElimina
  3. Io mi accodo a Grazia, prenditi pure una pausa, ma breve, che c'hai dei doveri nei confronti dei tuoi lettori!! :-D

    RispondiElimina
  4. Oh ma che succede che stai staccando da tutte le parti??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono di pessimo umore e cerco di infliggerlo agli altri il meno possibile.

      Elimina
    2. Heh, vedi a torna' in Italia?






      scherzo, volevo strapparti un sorriso.

      Elimina
  5. Uno sfogo ci starebbe, sennò a che serviamo noi lettori del tuo blog?

    Bacio

    RispondiElimina
  6. e ci molli a meta' strada cosi', nel mezzo del chiapas?
    scherzi a parte, immagino che ti siano girati i coglioni davvero a mille...io per solidarieta' nei tuoi confronti stasera agli hipsters polacchi che si trovano ai giardinetti sotto il mio balcone ci tiro un secchio d'acqua gelata

    RispondiElimina
  7. Chi sono gli hipster? Qui non li abbiamo ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li abbiamo eccome. Una traduzione possibile è "stronzetti".

      Elimina
    2. Ottima traduzione.
      Mi spiace, e mi accodo agli altri :)
      ((( Silvia :) )))

      Elimina
    3. perfino nell'incazzatura sei professionale al massimo

      Elimina
  8. chi ti ha fatto incazzare che vado lì e gli mordo un polpaccio?

    RispondiElimina
  9. Silvia, io sono incazzato tutti i giorni, ma cerco di non darla a vedere ... non darò loro mai la soddisfazione ;)
    Torna presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, porca miseria, hai ragione.

      Elimina
  10. ma se ti faccio un po' di solletico ridi che poi ti passa e mi racconti un'altra storia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se mi fai il solletico comincio a urlare, mi butto per terra agitandomi come una tarantolata e probabilmente batto la testa e svengo.

      Elimina
    2. per carità, mi limiterò ad offrirti una fetta di torta ,un tea ed una partita di chiacchiere :)

      Elimina
  11. Ciao Silvia, anch'io mi sono ritirata da Fb per qualche tempo. Forse tornerò, forse no, in ogni caso non come prima. Col tempo ne parlerò sul mio blog, ma devo prima far sedimentare tante cose. Ho visto che diversi hanno chiuso o sospeso i loro profili. In questo momento sono delusa di tutto con qualche piccola eccezione nella mia vita privata, ma senza in quella pubblica, quindi preferisco starmene in un angoletto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Andrea, sono perfettamente in sintonia con te. "Starmene in un angoletto" è proprio quello che desidero. Feisbuc mi ha veramente stufata, non mi piace più vedere il mio ego e quello degli altri messo sempre così spudoratamente a nudo, al momento mi dà un po' la nausea.
      Il blog è diverso, le persone che ho conosciuto e che commentano qui mi piacciono molto, per questo credo che tornerò presto, però vediamo, prima si deve dissolvere questa nuvolaccia nera.

      Elimina
    2. Sì, il blog in fondo è anche un rapporto a due, più intimo, più immediato. Richiede attenzione, non è la frasetta buttata là con il "mi piace" facile, è molto meno esibizionista, e l'impegno che ci mette sia il curatore che il commentatore crea un rapporto più solido, più fraterno. Non sopporto più la faciloneria di Fb, i mille contatti, l'illusione, completamente falsa, di avere dei rapporti umani senza averli.

      Elimina
    3. Proprio così, non avrei saputo dirlo meglio!

      Elimina
  12. Ho una maglietta con lo scollo a V e i baffi, posso considerarmi hipster?

    Torna presto, ho bisogno della mia dose di feuilleton.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma chi ha i baffi, tu o la maglietta? :-D

      Elimina
    2. Appena visto via The Week, The Complete Glossary of Hipster Hallmarks.

      A me ha fatto sorridere, spero anche a voi. :-)

      Elimina
    3. Sì, l'avevo visto, è bellissimo. A mercoledì!

      Elimina
  13. Smaltisci l'arrabbiatura e abbandona pure FB, ma ricorda che qui ti leggiamo sempre volentieri. Un abbraccio, GG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già eliminando fb mi sento meglio, grazie. Se riesco torno lunedì per il feuilleton.

      Elimina
  14. Se ti può consolare, io, di hipster, ne ho una che mi siede davanti tutti i giorni.
    A mercoledì e un fine settimana rasserenante.

    RispondiElimina
  15. Copioincollo il commento di Gianluca! Titti

    RispondiElimina
  16. Bellissimo questo disegno didascalico! L'hipsterius neworleaniense ha leggere differenze, ma si vede che non sempre parte della stessa specie, infatti mi stanno tutti sul culo indiscriminatamente dal luogo d'origine.

    RispondiElimina