martedì 19 febbraio 2013

La fiera delle gemme di Tucson

La settimana scorsa Mr. K è stato al Tucson Gem and Mineral Show, una delle più importanti fiere mondiali di gemme, minerali e fossili. C'è andato per scrivere un articolo sui suoi amati meteoriti. Così, anziché aggirarsi per il Tucson Convention Center, 16.800 mq sberluccicanti di rubini, zaffiri e smeraldi, si è ritrovato a sguazzare nel  mondo - a lui più congeniale - dei commercianti e collezionisti di meteoriti, tipi assai bizzarri e perlopiù obesi che espongono la loro merce sparpagliandola sui letti di squallidi motel. 

Ha partecipato anche a un'asta di meteoriti che si è tenuta in una Veteran Hall. I reduci di guerra erano nell'altra stanza a guardare la Tv. Prima dell'asta è stata distribuita una torta con dentro dei pezzi di meteorite che solo alcuni fortunati avrebbero trovato. Mr. K è stato uno di quelli.

 
Un paio di note. 
1. Tucson, per una delle allegre bizzarrie della fonetica americana, si pronuncia così.
2. Ho ricevuto in dono alcuni zaffiri grezzi (io avevo chiesto una cosa tipo questo, ma a quanto pare li avevano finiti) identici a questo. A parte usarli per qualche cerimonia sacra sciamanica in onore della Pachamama come suggerisce l'autore del sito, devo ancora decidere cosa farne.

Statue di dinosauri pronte per la spedizione

37 commenti:

  1. Immagino che la torta con i meteoriti sarà stata sponsorizzata dall'Associazione dentisti :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quello che gli ho detto anch'io. Lui ha risposto: "no, i meteoriti erano avvolti nella stagnola". Ah, be', allora.

      Elimina
  2. Ma quante cose *bizzarre* ci sono negli States!

    RispondiElimina
  3. ma il meteorite l'avete in casa? non è radioattivo vero?
    porta il tuo zaffiro a "sgualivare" magari un annellino viene fuori :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la mia domanda preferita! Abbiamo la casa piena di meteoriti, ma Mr. K garantisce che non sono radioattivi. Ma poi ci sono anche altri materiali bizzarri, tipo delle biglie di vetro all'uranio che aveva usato per una delle sue opere (il kit per la creazione di universi), però mi assicura che per quelle la radioattività è molto bassa, come spiegano anche qui. E poi comunque in casa abbiamo anche alcuni (due o tre, non ricordo) contatori geiger che ha comprato a un'asta.

      Mi spieghi per favore "sgualivare"? :-)

      Elimina
    2. sgualivare in dialetto veneto significa pareggiare, lisciare, spianare, raddrizzare

      es: un alto e un basso fa un gualivo (dove la L di gualivo non si legge, guarda che il veneto è peggio dell'americano in quanto a pronuncia :D altro che Tucson)

      Elimina
    3. Grazie! Allora magari le carteggio un po'.

      Elimina
  4. Eheh...immaginavo una spedizione sugli Urali a raccattare qualche bel pezzo fresco di spazio!
    Ho letto che s'è ovviamente aperto il mercato...

    Bello il meteor...ehm...lo zaffiro che hai avuto in dono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono cinque! Verdognoli come le pastiglie valda.
      La newsletter dei collezionisti di meteoriti è impazzita in questi giorni, tutti vogliono andare negli Urali e ccominciano a circolare patacche clamorose vendute come meteoriti russi.

      Elimina
  5. Fantastica la torta con meteoriti... e i dinosauri! Davvero, in America pare esserci di tutto.
    ps. Grazie per la pronuncia di Tucson, non l'avrei mai, mai, mai azzeccata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapevo che avrei fatto cosa gradita. La prima volta che l'ho sentito pronunciare mi sono incazzata: "ma che razza di lingua parlate, barbari!"

      Elimina
  6. io avrei fatto incetta di radici di rubino
    bella fiera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che belle, non le conoscevo! La prossima volta ci riprovo, visto che con gli zaffiri è andata maluccio.

      Elimina
  7. Aaaaaaaah, i meteoriti avvolti nella stagnola dentro la torta??? Dev'essere stata una creazione del Cake Boss Valastro! ;-) ...eh, anch'io avrei preferito una pietra diversa, di quella avrei ben saputo cosa fare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, e poi propongo una montatura in argento all'amica orafa e lei e Mr.K mi sfottono perché dicono che è una roba hippy "santa cruz style", che io manco so cos'è, e allora andate a quel paese, io con gli zaffiri valda ci farò le invocazioni alla pacciamama.

      Elimina
  8. Peccato non ti sia aggregata: ci saremmo anche potute incontrare... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non me ne parlare! In quei giorni insegnavo :-((

      Elimina
  9. Ora ho capito il proverbio. A caval donato non si guarda in bocca: potresti trovarci una pietra-zaffiro che non ti piace. Beh dai, quella che volevi tu è più facile che te la rubino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, questo mi consola molto! :-D

      Elimina
  10. Mio marito e' uno di quelli attaccati alla tv quando si parla di meteoriti, stelle, pianeti e roba simmile. Lui e un suo amico parlano all'infinito di come negare o dimostrare l'esistenza di universi paralleli, a me bastano quindici minuti di Through the Wormhole che pure e' abbastanza carino e crollo.
    Il meteorite nella torta: idea che sembra uscita dalla testa di un bambino. Come si fa a non amare questi americani?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amarli non saprei... però senz'altro mi sarei divertita!

      Elimina
  11. Non ci credo che nessuno ti abbia chiesto quand'e' che Mr. K Pensa di andare in Russia a fare incetta. Bene, l'ho fatto io! :D
    E la sua passione ha spodestato quella di una mia conoscente per dei fossili di cui non ricordo il nome, regalati persino come bomboniera di nozze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be', dai, carina la bomboniera col fossile, no? Ehm... originale.

      Elimina
  12. Aaaaaah no, Elle mi ha battuta, dannazione! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-DD Potrebbe andarci con uno dei trafficanti che è un grande avventuriero, l'Indiana Jones (obeso) dei meteoriti.

      Elimina
  13. Nuooo, ma che posto super fichissimo!!
    E poi scusa...ho letto bene? Avete dei meteoriti in casa?
    Ommioddio!!! :D :D :D

    RispondiElimina
  14. Oddio: i dinosauri di Christo! :-o
    Sta sera chiedo a Mr. Fedo se vuole andare a "2song" :-D

    RispondiElimina
  15. Che bello sarebbe stato se tu e Moky vi foste incontrate! La pronuncia di Tucson la conoscevo, che stranezza! Anche come i newyorkesi pronunciano Houston (nel senso della street di Manhattan) mi fa impazzire! So' proprio matti 'sti americani!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. COME PRONUNCIANO HOUSTON? Scusa il maiuscolo, ma era per dare enfasi!

      Elimina
  16. Il commento precedente era mio, il sistema non accettava il nome! Booohhhhh....

    RispondiElimina
  17. thehe aspetto post sugli usi sciamanici dello zaffiro e anche se ci hai mandato la prova audio non ci credo che tucson si pronunci cosi'! peggio di leicester.

    RispondiElimina