giovedì 2 febbraio 2012

I diversi usi di una cattedrale






Qualche tempo fa avevo pubblicato un post sulle sedute di yoga che si tengono il martedì sera nella Grace Cathedral, la cattedrale episcopale di San Francisco.














In questi giorni mi è capitata sotto gli occhi due volte, in due posti diversi, l'immagine di questa libreria di Maastricht, ricavata da una chiesa dominicana: la  Boekhandel Selexyz Dominicanen.

Se volete vedere altre foto delle "20 librerie più belle del mondo", le trovate su Flavorwire.
(Le mie preferite sono quelle di Porto, Buenos Aires e Parigi.)

Ah, l'altro posto dove avevo visto la foto di questa libreria è un bel libro intitolato Old Buildings, New Designs.

21 commenti:

  1. A me son piaciute quelle di Parigi e Città del Messico.
    C'è anche Ler Devagar di Lisbona! Ne ho parlucchiato nel mio blog, ma ne riparlerò, perché è uno dei miei posti preferiti in città. Peccato che la foto nel sito non le renda giustizia.
    Una grande assente a mio avviso è City Lights Books di SF.
    A proposito, stanotte ho sognato che tornavo da quelle parti. Sogno premonitore? Magari!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, quando ho visto quella di Lisbona ti ho pensata. City Lights ha una grande storia e un ottimo assortimento di libri, ma forse non è così spettacolarmente bella. Comunque se vieni possiamo andare a ricontrollare insieme!

      Elimina
  2. ci sono stata in quella libreria, quando sono stata a Maastricht a trovare un'amica in Erasmus. E' davvero impressionante! Comunque a Verona c'è un bel pub in una cappella sconsacrata..

    Silvia, ho un quesito per una traduttrice..nell'ultimo post parlo del verbo verschlafen, in una discussione con amici tedeschi ci siamo chiesti se è rendibile in inglese con oversleep, se leggi il post e mi dai un parere sono felice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, adesso metto da parte la domanda e domani ti rispondo con calma. Oggi ho la maratona d'insegnamento e sto per uscire!

      Elimina
    2. Certo, oversleep è perfetto!

      Elimina
  3. Vero, che belle!!! Anche quella cinese per i bimbi e' molto bella. E scopro cosi' che sono entrata un paio di volte in quella di Roma e non ho mai alzato la testa per vedere quel soffitto? Me tapina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E il negozio cinese di cui parla qui sotto Mel, l'hai visto?

      Elimina
    2. In effetti, uno potrebbe dire, vabbe', ci facciamo un bel negozio di abbigliamento con un bel restauro e qualche tocco di architettura contemporanea, perché no, potrebbe venir fuori proprio una bella cosa, no? Invece così è proprio una schifezza!

      Elimina
  4. Quella di Porto l'ho vista e ti assicuro che è FANTASTICA.

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Visto che roba? Da passarci le giornate!

      Elimina
  6. un tizio che conosco abita a Londra in una chiesa sconsacrata, mentre a Palermo una chiesa del 500 e' diventata un negozio cinese :(
    http://www.flickr.com/photos/aldoplus79/3293104986/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aargh! Orrore! Ma come hanno potuto permetterlo?!?

      Elimina
    2. hai ragione, e' un orrore, ma essendo una chiesa privata pare non si potesse impedire :/

      Elimina
  7. Con tutte le chiese che prendono posto nei centri storici.. sarebbe l'ora di utilizzarle per farci qualcosa, ma sono di qualcuno che non vuole nemmeno pagarci le tasse.

    RispondiElimina
  8. Quella di Porto è assolutamente 'gorgeous', anche se mi sa che in un simile ambiente i libri finiscano in secondo piano... o no?
    Divertente quella di Pechino :-)
    Grazie del link. L'ho salvato per riguardarmelo con calma.
    Alle medie, nel mio paese, facevamo ginnastica in una chiesa sconsacrata. Il pavimento sconnesso non era il massimo. Certe sere, ci faceva le prove la banda musicale. Amarcord!

    Ho trovato altre strane biblioteche qui:

    http://spazioinfinito.forumfree.it/?t=59959589

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, che meraviglia! La scala a chiocciola di quella di Des Moines è già da sola un'opera d'arte. Grazie!

      Elimina